Problema salite - Pagina 4 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Tecnica > Principianti

Principianti Tutte le domande di chi inizia ad andare in bici da corsa.
Sezione sponsorizzata da Hibike.it

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 23-05-2017, 09:42:41   #37
painkiller92
Apprendista Passista
 
Data registrazione: Jun 2016
Località: Casteggio (PV)
Bici: Specialized Roubaix S-Works
Messaggi: 1,081
Mentioned: 19 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 735 Post(s)
painkiller92 Luminosopainkiller92 Luminosopainkiller92 Luminosopainkiller92 Luminosopainkiller92 Luminosopainkiller92 Luminosopainkiller92 Luminoso
Prova a prenderla con piú calma...successo anche a me ad inizio stagione, volevo dimostrare a me stesso che il duro lavoro sui rulli invernali fosse servito, quindi prendevo ogni salita alla morte cercando il pr o il piazzamento...beh alla quarta uscita ero già finito di testa, le salite non le potevo piú vedere...

Pausa di riflessione di un paio di giorni e poi mi sono messo ad uscire senza guardare il ciclocomputer pensando solo a godermi i paesaggi e sono 'guarito'...ora mi godo le uscite senza troppe menate e ho ritrovato il piacere di andare in bici

Sent from my SM-G920F using BDC-Forum mobile app
Bici Scott

painkiller92 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 23-05-2017, 09:47:56   #38
tornoindietro72
Pedivella
 
Data registrazione: Oct 2015
Località: Aprutium
Bici: BertaBmc RM01 ... stellare
Messaggi: 367
Mentioned: 3 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 121 Post(s)
tornoindietro72 Luminosotornoindietro72 Luminosotornoindietro72 Luminosotornoindietro72 Luminosotornoindietro72 Luminoso
esci con costanza sempre senza esagerare anche da solo che va benissimo, puoi andare con i tuoi ritmi senza stress da prestazione, senza doverti misurare con alcuno.
Se esci con "professionisti" che vanno in gruppo ma pensano solo a se stessi, al loro ego ed a vincere la coppa del nonno...lasciali andare per la loro strada.

La bici è una sfida con se stessi, almeno per me lo è stato all'inizio e lo è tuttora, ma sempre evitando di strafare perché in bici si deve sempre tornare indietro ed a restare piantati con le gambe piombate ci vuole poco

ognuno poi trova la sua dimensione.

per me è stato iniziare con distanze e pendenze graduali, minime, senza strafare, sempre a piccoli passi, guardando avanti a nuove piccole sfide personali.

uscire in bici deve essere sempre un piacere pianura o salita che sia, se senza allenamento ti spacchi perdi il gusto e ti disamori.

è uno sport masochista per certi versi, fatica, sudore, sofferenza ed imprecazioni a mente, nella solitudine...sotto il sole quando vorresti avere l'11 marcia (almeno per me) o magari la dodicesima, quando fai una salitina nuova di cui ti han parlato e...vai su del tuo passo tranquillo che si fa...e tu dopo curve e curve vedi che non spiana mai
__________________
"...che tu abbia il pieno o poche gocce di benzina non importa, quello che conta è andare sempre al massimo, fino all'ultima goccia d vita!" M.Alboreto
tornoindietro72 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 23-05-2017, 11:34:02   #39
raccone
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: May 2007
Messaggi: 1,512
Mentioned: 13 Post(s)
Tagged: 1 Thread(s)
Quoted: 603 Post(s)
raccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da Alessiuccio Visualizza messaggio
In pratica ci stai chiedendo come si fa ad aver voglia di soffrire. Perché andare in bici (e per "andare" intendo pedalare in senso allenante) vuol dire avere a che fare con una sequela di sensazioni per lo piú spiacevoli.

Ha senso? No, peró lo facciamo tutti lo stesso, e molti di noi qui dentro soffrirebbero un bel po' senza.

Molti dicono di divertirsi in salita. Beati loro. Io non mi diverto per niente. Soffro come un cane, sudo, sbuffo, quando vado fuorisoglia spesso inizio pure a sbavare. Quando faccio le ripetute fuorisoglia arrivo a sentire il gusto "ferroso" del sangue nel palato, che vuol dire che qualche capillare è saltato. Uno mi puó dire "ma puoi anche farle più piano, mica devi ammazzarti ogni volta". Certo, ma ogni allenamento per me ha un senso in un piano ben preciso, io non esco per andare a spasso. I giri di sola pianura li faccio esclusivamente per recupero, e brevi, perché mi annoio in fretta.

Poi ci sono quelli che dicono "non è mica un lavoro", che ben si accompagna al "divertimento" di cui sopra. Qui lavoro credo si intenda come attività pagata, in contrapposizione a tutto ció che non lo è. Vien da pensare che chi si diverte in bici, considerandolo il proprio hobby, non si diverta un granché a lavorare. Domanda mia: se ti pagassero per NON andare in bici, smetteresti? Non so gli altri, magari qualcuno accetterebbe. Io no. Per me andare in bici è un qualcosa di cui ho bisogno nel profondo, non è un hobby, non è una passione e non è un lavoro. È, in poche parole, parte di me.
OT
Stessa cosa. Il piacere/divertimento lo perseguo sempre, ma per me andare in bici e' come mangiare o dormire, e' un'attivita' che si fa, punto e basta. Se poi si riesce a mangiare bene tanto meglio, ma non e' che si puo 'stare senza.

non OT
Secondo me nel caso in questione la persona che ha aperto il post dovrebbe capire cosa sente di voler fare veramente, non e' inciso in nessuna tavola della legge che un amatore in bici debba fare salita e sentirsi in colpa se la evita, ci si po' prendere una pausa e magari tra 2 mesi ritrovarsi a tornare in salita senza alcuno "sforzo" mentale. Ma e' solo un'ipotesi tra le tante.
__________________
raccone non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 23-05-2017, 13:24:36   #40
FrankLeone
Pedivella
 
Data registrazione: May 2014
Località: Rimini
Bici: Cannondale Synapse
Età: 33
Messaggi: 478
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 413 Post(s)
FrankLeone LuminosoFrankLeone LuminosoFrankLeone LuminosoFrankLeone LuminosoFrankLeone Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da RmatteoR Visualizza messaggio
Un must HIHIHIHI


Bhe, zona Torriana e Ponte Uso... mi sembrano delle buone "navi scuola" .
Volentieri ! Però le mie uscite sono piuttosto vincolate ...ci possiamo sentire!
P.S. per le dritte, temo di non essere, al momento, la persona adatta

Matteo
Si da me ci sono belle zone, ieri ho fatto le coste di sgrigna fino a Verucchio.. l'altra volta roncofreddo..
Il ponte uso poi è fantastico, peccato per le strade che sono un Po messe male
FrankLeone non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 23-05-2017, 22:12:20   #41
G_bike
Pedivella
 
Data registrazione: Oct 2016
Località: Piemonte
Bici: Veloce … ma non troppo
Messaggi: 316
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 152 Post(s)
G_bike LuminosoG_bike LuminosoG_bike LuminosoG_bike LuminosoG_bike LuminosoG_bike LuminosoG_bike Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da Alessiuccio Visualizza messaggio


Io non mi diverto per niente. Soffro come un cane, sudo, sbuffo, quando vado fuorisoglia spesso inizio pure a sbavare. Quando faccio le ripetute fuorisoglia arrivo a sentire il gusto "ferroso" del sangue nel palato, che vuol dire che qualche capillare è saltato. Uno mi puó dire "ma puoi anche farle più piano, mica devi ammazzarti ogni volta". Certo, ma ogni allenamento per me ha un senso in un piano ben preciso, io non esco per andare a spasso. I giri di sola pianura li faccio esclusivamente per recupero, e brevi, perché mi annoio in fretta.

Poi ci sono quelli che dicono "non è mica un lavoro", che ben si accompagna al "divertimento" di cui sopra. Qui lavoro credo si intenda come attività pagata, in contrapposizione a tutto ció che non lo è. Vien da pensare che chi si diverte in bici, considerandolo il proprio hobby, non si diverta un granché a lavorare. Domanda mia: se ti pagassero per NON andare in bici, smetteresti? Non so gli altri, magari qualcuno accetterebbe. Io no. Per me andare in bici è un qualcosa di cui ho bisogno nel profondo, non è un hobby, non è una passione e non è un lavoro. È, in poche parole, parte di me.
Come non condividere! Ottima sintesi …
G_bike non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 23-05-2017, 23:07:36   #42
rodrigol96
Novellino
 
Data registrazione: Apr 2017
Località: san giacomo di atri (te)
Bici: bh
Età: 21
Messaggi: 17
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 12 Post(s)
rodrigol96 non giudicato
Citazione:
Originalmente inviato da tornoindietro72 Visualizza messaggio
esci con costanza sempre senza esagerare anche da solo che va benissimo, puoi andare con i tuoi ritmi senza stress da prestazione, senza doverti misurare con alcuno.
Se esci con "professionisti" che vanno in gruppo ma pensano solo a se stessi, al loro ego ed a vincere la coppa del nonno...lasciali andare per la loro strada.

La bici è una sfida con se stessi, almeno per me lo è stato all'inizio e lo è tuttora, ma sempre evitando di strafare perché in bici si deve sempre tornare indietro ed a restare piantati con le gambe piombate ci vuole poco

ognuno poi trova la sua dimensione.

per me è stato iniziare con distanze e pendenze graduali, minime, senza strafare, sempre a piccoli passi, guardando avanti a nuove piccole sfide personali.

uscire in bici deve essere sempre un piacere pianura o salita che sia, se senza allenamento ti spacchi perdi il gusto e ti disamori.

è uno sport masochista per certi versi, fatica, sudore, sofferenza ed imprecazioni a mente, nella solitudine...sotto il sole quando vorresti avere l'11 marcia (almeno per me) o magari la dodicesima, quando fai una salitina nuova di cui ti han parlato e...vai su del tuo passo tranquillo che si fa...e tu dopo curve e curve vedi che non spiana mai
condivido pienamente quello che hai detto!! all'inizio fare 50 km era un'impresa, poi l'impresa la facevi se fai 100 km e così via
rodrigol96 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 24-05-2017, 17:13:14   #43
RmatteoR
Pignone
 
Data registrazione: Mar 2017
Località: Rimini... in collina
Bici: Specialized Tarmac (ultegra)
Età: 34
Messaggi: 139
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 46 Post(s)
RmatteoR non giudicato
Invia un messaggio tramite Skype™ a RmatteoR
Citazione:
Originalmente inviato da FrankLeone Visualizza messaggio
Si da me ci sono belle zone, ieri ho fatto le coste di sgrigna fino a Verucchio.. l'altra volta roncofreddo..
Il ponte uso poi è fantastico, peccato per le strade che sono un Po messe male
Ti scrivo in mp, così vediamo se riusciamo a far collimare qualche uscita

Matteo

RmatteoR non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:12:13.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO