Gonfia e ripara "Espresso" - Pagina 21 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Aziende > Effetto Mariposa

Effetto Mariposa Servizio e assistenza di Effetto Mariposa: attrezzatura per meccanici ciclisti (chiave dinamometrica Giustaforza, seghetto Carbocut...) ed accessori tubeless

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 26-04-2017, 10:32:12   #201
UppeR
Gregario
 
Data registrazione: Jan 2008
Località: Busto Arsizio City
Bici: Tarmac SW
Messaggi: 688
Mentioned: 10 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 417 Post(s)
UppeR LuminosoUppeR LuminosoUppeR LuminosoUppeR LuminosoUppeR LuminosoUppeR LuminosoUppeR Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Ciao, la riparazione può essere temporanea (il tempo di tornare a casa...) oppure definitiva a seconda della dimensione del danno.
Quando il foro è di piccola entità (e il "piccolo" è relativo anche al tipo di tubolare) il liquido sigillante ripara la camera d'aria e ne garantisce la tenuta anche ad alte pressioni. Il fatto che il sigillante immesso da Espresso sia Caffélatex (senza ammoniaca o sostanze corrosive), permette in quel caso di continuare ad utilizzare il tubolare senza problemi. Bombolette che contengano sigillante con lattice naturale (e ammoniaca..) non danno questa garanzia e tendono a degradare la camera d'aria nel tempo.
Attenzione: dato che il propellente dell'Espresso è propano, che ha molecole più piccole dell'aria, questo non è trattenuto a lungo dalla camera d'aria. Può quindi succedere che il giorno dopo la riparazione il tubolare sia completamente sgonfio anche se il foro è stato riparato. La soluzione: gonfiare con una normale pompa (immettendo aria). Se la pressione rimane stabile, apposto.
Se dopo essere tornati a casa il foro continua a riaprirsi, significa che la sua dimensione (o geometria) è al di sopra del potere riparante del liquido. Si può a quel punto tentare con il Caffélatex Zot! Nano (catalizzatore). In alcuni casi questo risolve definitivamente il problema.
In altri invece non si può fare altro che sostituire il tubolare.
Riguardo al perché a volte un foro di qualche millimetro in un tubeless si possa riparare, e in un tubolare (con camera d'aria) no, rimando a questo articolo di carattere generale
Per qualsiasi ulteriore chiarimento, a disposizione!
Sì, capisco che ci sono molte variabili che possono pregiudicare una corretta riparazione. Preciso infatti che la mia non è un'accusa; la foratura fa parte del gioco

Cambierò tubolare e amen.

Volevo chiedervi se effettivamente la sensazione di sentire il tubolare più "rigido" sia corretta.

__________________
#escile
UppeR non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 26-04-2017, 10:39:30   #202
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 423
Mentioned: 17 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 180 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da UppeR Visualizza messaggio
(..) Volevo chiedervi se effettivamente la sensazione di sentire il tubolare più "rigido" sia corretta.
Quello che si potrebbe avere è uno squilibrio del tubolare, se proprio ci fosse molto sigillante oppure se fosse solidificato in un solo punto, circostanza piuttosto rara e difficilmente applicabile in questo caso (il quantitativo di sigillante inserito da Espresso è intorno ai 30-35 ml).
Però maggiore rigidità, a parità di pressione di gonfiaggio tra prima e dopo la foratura, non saprei come spiegarlo.
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 12-06-2017, 07:43:26   #203
maur56
Pedivella
 
Data registrazione: Jan 2013
Località: vanzago (Mi)
Bici: izoard xp 2013, giant defy pro 1
Età: 60
Messaggi: 305
Mentioned: 5 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 113 Post(s)
maur56 Molto Buonomaur56 Molto Buono
Bici di 10 gg tubless
Tranquillo mi dice il venditore , con il liquido.....se fori...torni a casa!!!. Esco dopp 100 km la gomma va giù..la gomma post. Va beh dico c e' il liquido....ripompa e dopo dieci minuti....giu ancora
cerco la voragine ma non ai vede niente la copertura sembra intonsa. Ad un certo punto...cola colla da ogni parte
azz che caos
..smonto la gomma per montare una camera d aria ma...colla dovunque. Per fortuna incontro un anima pia che vede e mi accompagna da un ciclista vicino...negozio pieno di colla
Va behh messa sta camera d aria vado a casa e porto la bici dal venditore. che strano. Nom so come mai etc etc
Fanc metti due camere d aria e che i tubless......si impicchino
maur56 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 12-06-2017, 15:34:28   #204
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 423
Mentioned: 17 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 180 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da maur56 Visualizza messaggio
Bici di 10 gg tubless
Tranquillo mi dice il venditore , con il liquido.....se fori...torni a casa!!!. Esco dopp 100 km la gomma va giù..la gomma post. Va beh dico c e' il liquido....ripompa e dopo dieci minuti....giu ancora
cerco la voragine ma non ai vede niente la copertura sembra intonsa. Ad un certo punto...cola colla da ogni parte
azz che caos
..smonto la gomma per montare una camera d aria ma...colla dovunque. Per fortuna incontro un anima pia che vede e mi accompagna da un ciclista vicino...negozio pieno di colla
Va behh messa sta camera d aria vado a casa e porto la bici dal venditore. che strano. Nom so come mai etc etc
Fanc metti due camere d aria e che i tubless......si impicchino
Attenzione a non confondere tubolare e colla con tubeless e sigillante... sono molto diversi.
Leggendo il tuo racconto, sei su tubeless con dentro un liquido sigillante, quindi quello che è fuoriuscito è lattice, non collante.
Sicuramente le camere d'aria sono un sistema semplice, collaudato e che funziona. Per moltissimi è veramente la scelta ideale, dato che il tubeless porta si vantaggi, ma a patto di conoscerne a fondo limiti e specificità.
Senza poterti assistere nel caso che descrivi, dato che non ci scrivi che cosa è andato storto... ti riconfermo le camere d'aria sono una scelta perfettamente valida.
L'importante è potersi godere delle sane pedalate riducendo al minimo le noie meccaniche... e sapendo come fare per risolverle, qualora si presentassero!
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 13-06-2017, 22:43:25   #205
Alro
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: Sep 2012
Località: Stoccolma (Svezia)
Bici: Bianchi OLtre XR con SuperT800
Età: 48
Messaggi: 1,382
Mentioned: 19 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 572 Post(s)
Alro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro Splendido
L'altra sera trovo il tubolare posteriore sgonfio. Lo rigonfio per cercare il foro e trovo una scheggia di pietra conficcata da cui fuoriesce un po di aria. Tolta la scheggia il buco e' piccolo, max 1 mm ma e' li che perde. Uso la bomboletta e tutto sembra ok. Dal forellino non esce lattice. Non gonfio ulteriormente il tubolare con la pompa.

La mattina dopo il tubolare e quasi sgonfio e lo gonfio fino a 8 bar. Aria o lattice dal foro non ne esce. Ci metto anche una goccia di superattack per chiuderlo.

La sera prendo la bici per una uscita ed il posteriore e di nuovo quasi sgonfio. Lo riporto a 8 bar ed esco. Nessun problema e neanche i gg seguenti.

La domsnda e' come mai per due volte l'ho trovata quasi del tutto sgonfia?
Tubolare continental competition.
Alro non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 14-06-2017, 16:51:17   #206
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 423
Mentioned: 17 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 180 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da Alro Visualizza messaggio
L'altra sera trovo il tubolare posteriore sgonfio. Lo rigonfio per cercare il foro e trovo una scheggia di pietra conficcata da cui fuoriesce un po di aria. Tolta la scheggia il buco e' piccolo, max 1 mm ma e' li che perde. Uso la bomboletta e tutto sembra ok. Dal forellino non esce lattice. Non gonfio ulteriormente il tubolare con la pompa.

La mattina dopo il tubolare e quasi sgonfio e lo gonfio fino a 8 bar. Aria o lattice dal foro non ne esce. Ci metto anche una goccia di superattack per chiuderlo.

La sera prendo la bici per una uscita ed il posteriore e di nuovo quasi sgonfio. Lo riporto a 8 bar ed esco. Nessun problema e neanche i gg seguenti.

La domsnda e' come mai per due volte l'ho trovata quasi del tutto sgonfia?
Tubolare continental competition.
Piccolo inciso: con i tubolari è sempre difficile valutare dall'esterno il danno che c'è internamente sulla camera. A volte le dimensioni corrispondono, a volte no. Magari sul battistrada è un forellino, ma la camera dentro è lacerata. Questo si applica ai tubolari fatti a mano o comunque con camera d'aria separata... non ai tubolari tubeless (come Tufo, Clement). Chiuso l'inciso!

Ecco la mia spiegazione dell'accaduto:
- importante notare che dopo i primi due gonfiaggi (dopo aver usato la bomboletta e poi la mattina seguente) la bicicletta era rimasta ferma. Il migliore risultato in termini di riparazione si ha quanto la ruota si muove e distribuisce il sigillante, permettendogli di raggiungere il foro;
- la prima volta che hai trovato a terra la gomma dopo aver utilizzato la bomboletta, al mattino, si è trattato in parte del propano (il gas contenuto nell'Espresso) che si è volatilizzato, e in parte del fatto che la riparazione non era ancora avvenuta al 100% per il problema di "staticità" della ruota;
- poi hai rigonfiato, ma non hai pedalato: è possibile che il sigillante non fosse ben distribuito (anche se magari hai fatto girare la ruota) e quindi è possibile ci fosse ancora una piccola perdita d'aria dal foro;
- dopo il terzo gonfiaggio, quello della sera, hai pedalato, distribuzione ideale del sigillante nel tubolare... e sembra che la riparazione sia avvenuta in modo corretto e definitivo.
Buone pedalate!
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 14-06-2017, 22:56:02   #207
Alro
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: Sep 2012
Località: Stoccolma (Svezia)
Bici: Bianchi OLtre XR con SuperT800
Età: 48
Messaggi: 1,382
Mentioned: 19 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 572 Post(s)
Alro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro Splendido
Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Piccolo inciso: con i tubolari è sempre difficile valutare dall'esterno il danno che c'è internamente sulla camera. A volte le dimensioni corrispondono, a volte no. Magari sul battistrada è un forellino, ma la camera dentro è lacerata. Questo si applica ai tubolari fatti a mano o comunque con camera d'aria separata... non ai tubolari tubeless (come Tufo, Clement). Chiuso l'inciso!

Ecco la mia spiegazione dell'accaduto:
- importante notare che dopo i primi due gonfiaggi (dopo aver usato la bomboletta e poi la mattina seguente) la bicicletta era rimasta ferma. Il migliore risultato in termini di riparazione si ha quanto la ruota si muove e distribuisce il sigillante, permettendogli di raggiungere il foro;
- la prima volta che hai trovato a terra la gomma dopo aver utilizzato la bomboletta, al mattino, si è trattato in parte del propano (il gas contenuto nell'Espresso) che si è volatilizzato, e in parte del fatto che la riparazione non era ancora avvenuta al 100% per il problema di "staticità" della ruota;
- poi hai rigonfiato, ma non hai pedalato: è possibile che il sigillante non fosse ben distribuito (anche se magari hai fatto girare la ruota) e quindi è possibile ci fosse ancora una piccola perdita d'aria dal foro;
- dopo il terzo gonfiaggio, quello della sera, hai pedalato, distribuzione ideale del sigillante nel tubolare... e sembra che la riparazione sia avvenuta in modo corretto e definitivo.
Buone pedalate!
Grazie! Mi ricordero' di far girare la ruota e magari anche usarla un po.
Alro non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 18-07-2017, 09:55:00   #208
Alro
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: Sep 2012
Località: Stoccolma (Svezia)
Bici: Bianchi OLtre XR con SuperT800
Età: 48
Messaggi: 1,382
Mentioned: 19 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 572 Post(s)
Alro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro SplendidoAlro Splendido
Citazione:
Originalmente inviato da Alro Visualizza messaggio
Grazie! Mi ricordero' di far girare la ruota e magari anche usarla un po.
Mi autoquoto per aggiornare la vicenda.
Il problema del ritrovare la ruota sgonfia il giorno dopo si e' ripresentato un'altro paio di volte a distanza di settimane. La spiegazione era nella valvola.

Probabilmente tracce di lattice della bomboletta impedivano una corretta chiusura e alcune volte perdeva. Ho fatto attenzione a pulirla e chiuderla bene e ho risolto. Di scorta con me ho sempre una valvola in piu' con la relativa chiavetta in caso debba sostituirla quando sono per strada a seguito dell'uso della bomoboletta.
Alro non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 19-07-2017, 12:13:36   #209
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 423
Mentioned: 17 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 180 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da Alro Visualizza messaggio
Mi autoquoto per aggiornare la vicenda.
Il problema del ritrovare la ruota sgonfia il giorno dopo si e' ripresentato un'altro paio di volte a distanza di settimane. La spiegazione era nella valvola.

Probabilmente tracce di lattice della bomboletta impedivano una corretta chiusura e alcune volte perdeva. Ho fatto attenzione a pulirla e chiuderla bene e ho risolto. Di scorta con me ho sempre una valvola in piu' con la relativa chiavetta in caso debba sostituirla quando sono per strada a seguito dell'uso della bomoboletta.
Grazie per l'interessante precisazione...
effettivamente sostituire il meccanismo valvola con uno nuovo ripristina spesso il perfetto funzionamento della valvola.
Buone pedalate!

__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Rispondi



I tag
effetto mariposa, espresso, gonfia, ripara, riparazioni

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:52:32.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO