Caffélatex per tubolari - Pagina 26 - Bici da corsa | BDC-forum.it
,
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Aziende > Effetto Mariposa

Effetto Mariposa Servizio e assistenza di Effetto Mariposa: attrezzatura per meccanici ciclisti (chiave dinamometrica Giustaforza, seghetto Carbocut...) ed accessori tubeless

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 10-06-2016, 17:04:22   #301
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 434
Mentioned: 18 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 185 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
utilizzo il caffelatex sulla mtb, siccome ne ho un flacone da 1lt pensavo di usarlo in via preventiva anche sui tubolari vredestein fortezza pro tricomp che hanno camera in lattice.

il fatto che la camera sia in lattice può pregiudicare la durata nel tempo del caffelatex? magari dovrò rabboccare più spesso, pensavo ogni 3-4 mesi piuttosto che i 6-7 mesi per tubolari con camera in butile.

avete opinioni in merito?
I tubolari sono un caso particolare... essendo la camera d'aria completamente protetta all'interno della carcassa, l'evaporazione del sigillante è molto più lenta.
Quindi, anche nel caso di camera d'aria in lattice, 30 ml di Caffélatex possono durare anche più di un anno.
Come sempre per tutti i sigillanti in lattice (sintetico o naturale), bisogna fare attenzione a gonfiare con il CO2, per evitare solidificazioni del liquido preventivo. Qui di seguito alcuni approfondimenti:
http://www.effettomariposa.eu/2011/06/caffelatex-e-co2/
http://www.effettomariposa.eu/2011/0...ex-e-tubolari/
http://www.effettomariposa.eu/2011/0...unghe-valvola/
Buone pedalate!

__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 02-08-2016, 15:38:07   #302
NEMBO96
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: Jul 2010
Località: MESTRE
Bici: BIESSE
Età: 41
Messaggi: 1,524
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 484 Post(s)
NEMBO96 LuminosoNEMBO96 LuminosoNEMBO96 LuminosoNEMBO96 LuminosoNEMBO96 LuminosoNEMBO96 LuminosoNEMBO96 Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
I tubolari sono un caso particolare...
Buona sera. Uso Caffelatex sui miei tubolari da ormai 2 anni. L'unico problema che riscontro è lo sporcarsi della valvola di gonfiaggio (che poi smonto e pulisco con il REMOVER). Ovviamente i tubolari bisognerebbe sgonfiarli e quasi ogni volta che lo faccio mi esce del prodotto e dopo 2-3 volte inizia ad intasare la valvola. Ho provato in tutti i modi a evitare la stagnazione del lattice nella valvola (tengo per ore le ruote con le valvole verso il basso, a ore 17, in modo che il lattice vada verso giù - poi prima di portarle in alto per sgonfiarle le batto anche un pò) ma 9 volte su 10 quando sgonfio esce lattice. C'è un modo per evitare questo problema? Grazie mille.
NEMBO96 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 04-08-2016, 16:52:01   #303
armandoc
Gregario
 
Data registrazione: Jun 2011
Località: Tivoli
Bici: Pinarello Dogma F8 Dura Ace Di2 R9150
Messaggi: 545
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 304 Post(s)
armandoc Luminosoarmandoc Luminosoarmandoc Luminosoarmandoc Luminosoarmandoc Luminosoarmandoc Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da NEMBO96 Visualizza messaggio
Buona sera. Uso Caffelatex sui miei tubolari da ormai 2 anni. L'unico problema che riscontro è lo sporcarsi della valvola di gonfiaggio (che poi smonto e pulisco con il REMOVER). Ovviamente i tubolari bisognerebbe sgonfiarli e quasi ogni volta che lo faccio mi esce del prodotto e dopo 2-3 volte inizia ad intasare la valvola. Ho provato in tutti i modi a evitare la stagnazione del lattice nella valvola (tengo per ore le ruote con le valvole verso il basso, a ore 17, in modo che il lattice vada verso giù - poi prima di portarle in alto per sgonfiarle le batto anche un pò) ma 9 volte su 10 quando sgonfio esce lattice. C'è un modo per evitare questo problema? Grazie mille.
Mi hanno sempre detto che i tubolari non si devono sgonfiare, a differenza dei copertoncini con camera d'aria che a fine uscita vanno sgonfiati e portati ad una pressione tale da sostenere il solo peso dalla bici. Dopo ogni uscita, senza mai sgonfiare, lascio la bici con le valvole delle ruote a ore 4 o 8 e mai nessun problema, e seguo questa prassi con il caffelatex nei tubi da quando ho iniziato ad usarli.
__________________
armando
armandoc non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 05-08-2016, 09:58:05   #304
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 434
Mentioned: 18 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 185 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Buona sera. Uso Caffelatex sui miei tubolari da ormai 2 anni. L'unico problema che riscontro è lo sporcarsi della valvola di gonfiaggio (che poi smonto e pulisco con il REMOVER). Ovviamente i tubolari bisognerebbe sgonfiarli e quasi ogni volta che lo faccio mi esce del prodotto e dopo 2-3 volte inizia ad intasare la valvola. Ho provato in tutti i modi a evitare la stagnazione del lattice nella valvola (tengo per ore le ruote con le valvole verso il basso, a ore 17, in modo che il lattice vada verso giù - poi prima di portarle in alto per sgonfiarle le batto anche un pò) ma 9 volte su 10 quando sgonfio esce lattice. C'è un modo per evitare questo problema? Grazie mille
La pratica di sgonfiare i tubolari dopo ogni uscita era originariamente consigliata dai fabbricanti stessi,per evitare di sollecitare inutilmente la carcassa in cotone.
Questo, visti i miglioramenti di tecniche costruttive e materiali, era necessario fino ad una ventina di anni fa... mentre ora è probabilmente benefico soltanto per i tubolari di fattura artigianale (Dugast, FMB), dove la carcassa in cotone latticizzata risentirebbe della continua pressione.
La soluzione facile al tuo problema è non sgonfiare i tubolari dopo le uscite.
Però ti riconfermo che una volta si faceva... e magari qualcuno lo consiglia ancora... ma non ci sono più le ragioni tecniche per farlo
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 08-08-2016, 16:49:33   #305
scico
Scalatore
 
Data registrazione: Sep 2004
Località: Verona
Bici: Specialized Venge SWorks
Messaggi: 6,145
Mentioned: 13 Post(s)
Tagged: 7 Thread(s)
Quoted: 1241 Post(s)
scico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da NEMBO96 Visualizza messaggio
Buona sera. Uso Caffelatex sui miei tubolari da ormai 2 anni. L'unico problema che riscontro è lo sporcarsi della valvola di gonfiaggio (che poi smonto e pulisco con il REMOVER). Ovviamente i tubolari bisognerebbe sgonfiarli e quasi ogni volta che lo faccio mi esce del prodotto e dopo 2-3 volte inizia ad intasare la valvola. Ho provato in tutti i modi a evitare la stagnazione del lattice nella valvola (tengo per ore le ruote con le valvole verso il basso, a ore 17, in modo che il lattice vada verso giù - poi prima di portarle in alto per sgonfiarle le batto anche un pò) ma 9 volte su 10 quando sgonfio esce lattice. C'è un modo per evitare questo problema? Grazie mille.
Non sono mai riuscito a risolvere il problema della valvola che si intasa
scico non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 09-08-2016, 22:32:38   #306
simone4581
Pedivella
 
Data registrazione: Jun 2013
Località: Rm-Tiburtina
Bici: Trek Madone 7s Ultegra 6870 Di2
Messaggi: 339
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 7 Thread(s)
Quoted: 191 Post(s)
simone4581 Luminososimone4581 Luminososimone4581 Luminososimone4581 Luminososimone4581 Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da scico Visualizza messaggio
Non sono mai riuscito a risolvere il problema della valvola che si intasa
neanche io. Penso vada a fortuna, con l'anteriore perfetta, mai intasata, mai niente di niente e oggi sono tornato a casa avendo forato e neanche me ne sono accorto! Incredibile! Poi ho sostituito il tubolare perché era a fine vita, ma "tappo" Caffelatex perfetto.

Con la posteriore invece una tribolazione continua, pulisco e si intasa...di continuo.

Ovviamente stesso modello di tubolare(tufo) e stessi accorgimenti nel posizionare la valvola a riposo. Mai sgonfiati nei periodi di non utilizzo.
simone4581 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 10-08-2016, 18:29:00   #307
serva86
Gregario
 
Data registrazione: Nov 2014
Località: trecastelli AN
Bici: HPC186 THUNDER tsunami carbon progect bottecchia rc2aviator grancanyon al8.0
Età: 31
Messaggi: 691
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 382 Post(s)
serva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da simone4581 Visualizza messaggio
neanche io. Penso vada a fortuna, con l'anteriore perfetta, mai intasata, mai niente di niente e oggi sono tornato a casa avendo forato e neanche me ne sono accorto! Incredibile! Poi ho sostituito il tubolare perché era a fine vita, ma "tappo" Caffelatex perfetto.

Con la posteriore invece una tribolazione continua, pulisco e si intasa...di continuo.

Ovviamente stesso modello di tubolare(tufo) e stessi accorgimenti nel posizionare la valvola a riposo. Mai sgonfiati nei periodi di non utilizzo.
Anche io uso il caffelatex nei tubolari e nn ho mai avuto problemi di intasamento della valvola
Io sulla valvola prima di riavvitarla ho messo un po' di grasso
serva86 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 11-08-2016, 14:18:39   #308
scico
Scalatore
 
Data registrazione: Sep 2004
Località: Verona
Bici: Specialized Venge SWorks
Messaggi: 6,145
Mentioned: 13 Post(s)
Tagged: 7 Thread(s)
Quoted: 1241 Post(s)
scico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellarescico Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da serva86 Visualizza messaggio
Anche io uso il caffelatex nei tubolari e nn ho mai avuto problemi di intasamento della valvola
Io sulla valvola prima di riavvitarla ho messo un po' di grasso
Provato anch'io a spruzzarla col grasso ma niente
scico non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 11-08-2016, 16:59:01   #309
serva86
Gregario
 
Data registrazione: Nov 2014
Località: trecastelli AN
Bici: HPC186 THUNDER tsunami carbon progect bottecchia rc2aviator grancanyon al8.0
Età: 31
Messaggi: 691
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 382 Post(s)
serva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da scico Visualizza messaggio
Provato anch'io a spruzzarla col grasso ma niente
Io ho messo solo una puntina di grasso al litio arexsons (marrone) e a bici ferma posizino le ruote in modo che la valvola rimanga ad ore 4/5 (tubolari aremberg con prolunga)
Dopo ogni uscita sgonfiavo anche un po ma adesso non lo faccio più xkè la bici la uso praticamente solo per andare al lavoro 😞
Sarò stato fortunato io ma così facendo non ho mai avuto problemi
serva86 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 03-10-2017, 22:41:50   #310
GiulyR1
Pignone
 
Data registrazione: Dec 2012
Bici: De Rosa Neo Primato, gotobike ws02
Messaggi: 112
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 46 Post(s)
GiulyR1 non giudicato
Ieri nel box ho trovato il tubolare (Vittoria cross evo con camera in lattice) della gravel a terra, ho provato a gonfiarlo ma niente da fare, non è forato ma ha una perdita dalla base della valvola.
La cosa che mi ha lasciato subito perplesso, non è stata la rottura (può capitare), ma il fatto di non vedere in giro alcuna traccia del liquido antiforatura (Caffelatex) che avevo messo nel tubolare.
Già che c'ero ho sezionato il tubolare e sorpresa il liquido non è più tanto liquido
Il lattice l'ho messo quest'anno all'inizio di marzo nei tubolari nuovi prima della Strade Bianche a Siena, mentre dalle istruzioni del Caffelatex si legge
"Impiegando i quantitativi consigliati, la durata indicativa del Caffélatex è come segue:
- Tubolare (o utilizzato in camera d’aria in lattice o butile): 1-2 anni
..."
e a chiusura delle istruzioni cè la Nota
"In ogni caso, non potendo conoscere le specifiche condizioni d’uso dei nostri clienti (tipo di ruote/pneumatici, spessore delle pareti e porosità del pneumatico, temperatura ed umidità esterne, condizioni di stoccaggio della bicicletta…), consigliamo di controllare lo stato del Caffélatex ogni 2 mesi, per assicurarsi che sia ancora liquido e mantenga così la sua azione di preventivo contro le forature".
Volendo continuare ad utilizzare il liquido antiforatura, come posso fare per verificare la sua efficienza all’interno del tubolare?
Immagini allegate
Tipo file: jpg IMG_20171003_215000.jpg‎ (253.0 kB, 27 visite)
GiulyR1 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 05-10-2017, 15:22:06   #311
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 434
Mentioned: 18 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 185 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da GiulyR1 Visualizza messaggio
Ieri nel box ho trovato il tubolare (Vittoria cross evo con camera in lattice) della gravel a terra, ho provato a gonfiarlo ma niente da fare, non è forato ma ha una perdita dalla base della valvola.
La cosa che mi ha lasciato subito perplesso, non è stata la rottura (può capitare), ma il fatto di non vedere in giro alcuna traccia del liquido antiforatura (Caffelatex) che avevo messo nel tubolare.
Già che c'ero ho sezionato il tubolare e sorpresa il liquido non è più tanto liquido
Il lattice l'ho messo quest'anno all'inizio di marzo nei tubolari nuovi prima della Strade Bianche a Siena, mentre dalle istruzioni del Caffelatex si legge
"Impiegando i quantitativi consigliati, la durata indicativa del Caffélatex è come segue:
- Tubolare (o utilizzato in camera d’aria in lattice o butile): 1-2 anni
..."
e a chiusura delle istruzioni cè la Nota
"In ogni caso, non potendo conoscere le specifiche condizioni d’uso dei nostri clienti (tipo di ruote/pneumatici, spessore delle pareti e porosità del pneumatico, temperatura ed umidità esterne, condizioni di stoccaggio della bicicletta…), consigliamo di controllare lo stato del Caffélatex ogni 2 mesi, per assicurarsi che sia ancora liquido e mantenga così la sua azione di preventivo contro le forature".
Volendo continuare ad utilizzare il liquido antiforatura, come posso fare per verificare la sua efficienza all’interno del tubolare?
Ciao, molte grazie per il resoconto.
Per prima cosa, ti pongo le classiche domande di rito:
- quanto sigillante avevi messo e che sezione hanno i tubolari?
- hai mai gonfiato con CO2?
- che numero di BATCH c'è sulla bottiglia di CL che hai utilizzato?
- dato che hai tagliato la camera e puoi vederlo, il sigillante secco com'è distribuito sulla circonferenza della camera d'aria?
- indicativamente, per quanto tempo può essere rimasto sgonfio (per cedimento della valvola) il tubolare?
Andando alla tua domanda: dato che per i tubolari non c'è un metodo diretto per verificare quanto sigillante è presente, potresti ogni tanto sgonfiare completamente il tubolare, lasciare defluire il liquido nella parte più bassa della ruota e premere tra pollice e indice la parte più bassa del tubolare. Se c'è del liquido, lo puoi sentire dalla risposta del tubolare tra le dita. In caso di dubbio, 20-30 ml di rabbocco sono consigliati.
Come forse sai, c'è un sistema della MilKit per misurare il quantitativo di sigillante residuo nei tubeless, inserendo una speciale siringa attraverso la loro speciale valvola.
Ispirandoti a quel sistema (ma semplificando molto), potresti fissare un tubetto in plastica sulla punta del nostro Injector (o della siringa che utilizzi per inserire il sigillante nei tubolari), smontare il meccanismo della valvola ed aspirare il sigillante residuo attraverso la valvola, dopo aver fatto defluire tutto il sigillante in un punto ed aver inserito tramite la valvola il tubetto che dovrà "pescare" in quel punto. E' un sistema un po' alla MacGyver, ma funziona.
A dopo!
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 06-10-2017, 19:15:30   #312
GiulyR1
Pignone
 
Data registrazione: Dec 2012
Bici: De Rosa Neo Primato, gotobike ws02
Messaggi: 112
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 46 Post(s)
GiulyR1 non giudicato
Ciao ti ho risposto domanda per domanda sotto


Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Ciao, molte grazie per il resoconto.
Per prima cosa, ti pongo le classiche domande di rito:
- quanto sigillante avevi messo e che sezione hanno i tubolari?
I tubolari sono da 31 mm, l’app mi dava 45 ml e tanto ho messo

Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Ciao, molte grazie per il resoconto.
- hai mai gonfiato con CO2?
- che numero di BATCH c'è sulla bottiglia di CL che hai utilizzato?
No mai, porto la pompa a mano

Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Ciao, molte grazie per il resoconto.
- che numero di BATCH c'è sulla bottiglia di CL che hai utilizzato?
16049 ma è quello che sto usando ora in altri tubolari, ma almeno altre due da 250 ml le ho buttate

Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Ciao, molte grazie per il resoconto.
- dato che hai tagliato la camera e puoi vederlo, il sigillante secco com'è distribuito sulla circonferenza della camera d'aria?
Ne ho aperti solo altri 15 cm ed è distribuito tutto come quello della foto, non l’ho aperto tutto perché tagliare un tubolare non è proprio comodissimo…

Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Ciao, molte grazie per il resoconto.
- indicativamente, per quanto tempo può essere rimasto sgonfio (per cedimento della valvola) il tubolare?
La bici non è quella che uso ora, massimo un paio di settimane, i Vittoria se non li rigonfi spesso li trovi a terra e deformati e di solito ogni due settimane sulle bici che non uso rigonfio

GiulyR1 non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23:24:02.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO