Gonfia e ripara "Espresso" - Pagina 19 - Bici da corsa | BDC-forum.it
Home | Forum | Mercatino | Training Camp | Foto | Ciclopedia | Links | Allenamento | Mountain Bike

Il sito di bici da corsa più discusso d'Italì

Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Aziende > Effetto Mariposa

Effetto Mariposa Servizio e assistenza di Effetto Mariposa: attrezzatura per meccanici ciclisti (chiave dinamometrica Giustaforza, seghetto Carbocut...) ed accessori tubeless

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 17-05-2016, 11:51:41   #181
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 396
Mentioned: 15 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 165 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Grazie @alex74 per il resoconto... sicuramente lo Zot! amplia ulteriormente le possibilità di riparazione della bomboletta Espresso. Buone pedalate!

__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 04-07-2016, 10:55:13   #182
knivez
Novellino
 
Data registrazione: Nov 2013
Località: Torino / Napoli
Bici: Scott Foil Team Issue
Messaggi: 10
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4 Post(s)
knivez non giudicato
l'espresso non è servito

Ieri mattina ho forato il mio tubolare schwalbe one; si è conficcata al suo interno la punta di una vite (non proprio piccola). Il tubolare si è subito sgonfiato del tutto.
Ho provato ad usare il gonfia e ripara espresso, ma i risultati non sono stati proprio positivi. Una gran quantità del liquido erogato è fuoriuscito dal foro, senza riuscire a chiuderlo. Ho utilizzato quindi circa i 3/4 del gonfia e ripara senza risolvere il problema.
Ho poi allora fatto uso dello zot dall'esterno e successivamente di nuovo del gonfia e ripara.
Ho provato quindi a rigonfiare di nuovo il tubolare con una pompa, ma non sono riuscito. La sensazione è stata che l'aria fuoriuscisse anche dalla valvola (???).

Ho sbagliato qualcosa? Il gonfia e ripara espresso non è adatto ai tubolari schwalbe one? Il foro creato dalla vite era forse troppo grosso?
knivez non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 04-07-2016, 12:18:38   #183
Dragon77
Gregario
 
Data registrazione: May 2016
Bici: classic
Messaggi: 546
Mentioned: 8 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 286 Post(s)
Dragon77 Ottimo e abbondanteDragon77 Ottimo e abbondanteDragon77 Ottimo e abbondanteDragon77 Ottimo e abbondante
inevitabile se il foro è troppo grande non si riesce ad "auto-riparare"...

sulla mia bomboletta gonfia-ripara è scritto per benino..."foro grande = non ripara una cippa" ...
Dragon77 non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 04-07-2016, 19:20:46   #184
serva86
Gregario
 
Data registrazione: Nov 2014
Località: trecastelli AN
Bici: HPC186 THUNDER tsunami carbon progect bottecchia rc2aviator grancanyon al8.0
Età: 30
Messaggi: 691
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 381 Post(s)
serva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminoso
Mercoledì credo di aver forato un 'aremberg
Credo xkè non sono riuscito a trovare da dove perdesse aria
comunque dopo una sosta sono ripartito e ho visto che il posteriore era quasi a terra allora ho dato un paio di spruzzate di espresso (dentro avevo già un po' di caffelatex) e sono riuscito ad arrivare a casa tranquillamente anche se un po sgonfio,poi x prova ho gonfiato ad 8bar e sembra che ancora tiene
Volevo sapere se la bomboletta una volta che è stata usa anche se non completamente è ormai da buttare o si può anche riusare?
Secondo voi andare con un tubolare con l'espresso dentro va bene o meglio cambiare?
serva86 non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 05-07-2016, 15:30:15   #185
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 396
Mentioned: 15 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 165 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Penso che la spiegazione semplice sia proprio quella che hai pensato, cioè il danno era troppo grosso.
Spiego meglio: soprattutto nel caso di tubolari con camera d'aria (quindi tranne i Tufo e i Clement), un foro di grandi dimensioni nella carcassa si può tradurre in un danno ancora maggiore sulla camera d'aria, più simile ad una lacerazione che ad una foratura.
In questi casi si ha una perdita di pressione molto rapida e, provando a rigonfiare, l'aria non esce dal foro della carcassa, ma un po' dappertutto (zona valvola, zona cuciture ecc.). Anche se si utilizzano bombolette gonfia e ripara, o sigillante liquido, si vede il liquido fuoriuscire un po' da tutte le parti (e quasi mai dal foro!). Quindi, anche utilizzando bombolette e sigillanti nel modo migliore, la riparazione non avviene.
L'utilizzo del catalizzatore ZOT! rappresenta sicuramente una possibilità in più.
Per i Tufo, con lo ZOT! si riparano anche tagli di qualche millimetro... per gli altri tubolari, ZOT! aiuta nel caso di fori grossi ma con dimensioni inferiori a quelle "critiche", difficili da determinare a priori.
Citazione:
Ieri mattina ho forato il mio tubolare schwalbe one; si è conficcata al suo interno la punta di una vite (non proprio piccola). Il tubolare si è subito sgonfiato del tutto.
Ho provato ad usare il gonfia e ripara espresso, ma i risultati non sono stati proprio positivi. Una gran quantità del liquido erogato è fuoriuscito dal foro, senza riuscire a chiuderlo. Ho utilizzato quindi circa i 3/4 del gonfia e ripara senza risolvere il problema.
Ho poi allora fatto uso dello zot dall'esterno e successivamente di nuovo del gonfia e ripara.
Ho provato quindi a rigonfiare di nuovo il tubolare con una pompa, ma non sono riuscito. La sensazione è stata che l'aria fuoriuscisse anche dalla valvola (???).

Ho sbagliato qualcosa? Il gonfia e ripara espresso non è adatto ai tubolari schwalbe one? Il foro creato dalla vite era forse troppo grosso?
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 05-07-2016, 15:41:45   #186
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 396
Mentioned: 15 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 165 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Se il tubolare non perde più pressione, significa che il sigillante ha fatto il suo lavoro e che il foro è stato riparato.
Per sicurezza puoi vedere se ci sono deformazioni nella carcassa (non ci sono se il danno era contenuto), in mancanza delle quali puoi continuare ad utilizzare il tubolare senza preoccupazioni. La schiuma dell'Espresso dopo una mezz'ora si trasforma in liquido, con la stessa formula del Caffélatex. Quindi niente ammoniaca o sostanze corrosive, è come aver fatto un "rabbocco" al sigillante che avevi già nel tuo Aremberg.
Riguardo all'Espresso che hai utilizzato: ti direi che se l'hai usato poco, può funzionare un'altra volta e darti una buona pressione di gonfiaggio comunque.
Unica accortezza, il sigillante che è uscito potrebbe a lungo andare otturare il tubo ed il pulsante. Per prevenire questo inconveniente, smonta dalla bomboletta l'erogatore (spingi da un lato la parte di plastica bianca inserita sulla bomboletta di alluminio) e lavalo sotto acqua corrente. Soffia con la bocca dal tubo e verifica che non sia ostruito. Per rimontarlo, fallo scattare con un po' di attenzione perché la bomboletta non eroghi sigillante (se capitasse, ripeti il procedimento, smonta-lava-rimonta... ma vedrai che non è difficile).
Citazione:
Mercoledì credo di aver forato un 'aremberg
Credo xkè non sono riuscito a trovare da dove perdesse aria
comunque dopo una sosta sono ripartito e ho visto che il posteriore era quasi a terra allora ho dato un paio di spruzzate di espresso (dentro avevo già un po' di caffelatex) e sono riuscito ad arrivare a casa tranquillamente anche se un po sgonfio,poi x prova ho gonfiato ad 8bar e sembra che ancora tiene
Volevo sapere se la bomboletta una volta che è stata usa anche se non completamente è ormai da buttare o si può anche riusare?
Secondo voi andare con un tubolare con l'espresso dentro va bene o meglio cambiare?
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 05-07-2016, 23:56:20   #187
serva86
Gregario
 
Data registrazione: Nov 2014
Località: trecastelli AN
Bici: HPC186 THUNDER tsunami carbon progect bottecchia rc2aviator grancanyon al8.0
Età: 30
Messaggi: 691
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 381 Post(s)
serva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminososerva86 Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da effettomariposa Visualizza messaggio
Se il tubolare non perde più pressione, significa che il sigillante ha fatto il suo lavoro e che il foro è stato riparato.
Per sicurezza puoi vedere se ci sono deformazioni nella carcassa (non ci sono se il danno era contenuto), in mancanza delle quali puoi continuare ad utilizzare il tubolare senza preoccupazioni. La schiuma dell'Espresso dopo una mezz'ora si trasforma in liquido, con la stessa formula del Caffélatex. Quindi niente ammoniaca o sostanze corrosive, è come aver fatto un "rabbocco" al sigillante che avevi già nel tuo Aremberg.
Riguardo all'Espresso che hai utilizzato: ti direi che se l'hai usato poco, può funzionare un'altra volta e darti una buona pressione di gonfiaggio comunque.
Unica accortezza, il sigillante che è uscito potrebbe a lungo andare otturare il tubo ed il pulsante. Per prevenire questo inconveniente, smonta dalla bomboletta l'erogatore (spingi da un lato la parte di plastica bianca inserita sulla bomboletta di alluminio) e lavalo sotto acqua corrente. Soffia con la bocca dal tubo e verifica che non sia ostruito. Per rimontarlo, fallo scattare con un po' di attenzione perché la bomboletta non eroghi sigillante (se capitasse, ripeti il procedimento, smonta-lava-rimonta... ma vedrai che non è difficile).
Oggi c'ho fatto quasi 60km e sinceramente non ho sentito nulla di strano
Ho dato due spruzzate veloci quindi c'è ne dovrebbe essere ancora nella bomboletta , almeno credo
Grazie per il consiglio sulla pulizia del erogatore in effetti è abbastanza logico che possa attapparsi ma effettivamente non c'ho proprio pensato
serva86 non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 18-01-2017, 18:26:49   #188
focusmares1m
Novellino
 
Data registrazione: Jan 2017
Bici: scoot speedster; focus mares
Messaggi: 41
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 16 Post(s)
focusmares1m non giudicato
Buona sera a tutti.
Ho letto tutta la discussione e ringrazio per la professionalità ed i consigli.
Su come usare l'ESPRESSO é tutto chiaro (tempistiche, modalità, data di scadenza, ecc...)

Quello che non mi é chiato invece é:

Io ho una bici (cyclocross con coperture da 700x35) con camere d'aria che uso quotidianamente nel tragitto casa lavoro. Ho sempre con me una bomboletta di ESPRESSO che mi dovrebene permettere comunque di raggiungere il posto di lavoro (anche se con 5 minuti di ritardo magari)

A queste temperature (vedi allegato)

Screenshot_20170118-081753.png

il prodotto funziona? Devo agire secondo specifiche differenti?

Il problema delle basse temperature mi accompagna da dicembre a febbraio circa. Per il resto dell'anno so che posso andare tranquillo.

Grazie per le risposte


Sent from my SM-J710F using BDC-Forum mobile app
focusmares1m non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 20-01-2017, 13:19:00   #189
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 396
Mentioned: 15 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 165 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Buona sera a tutti.
Ho letto tutta la discussione e ringrazio per la professionalità ed i consigli.
Su come usare l'ESPRESSO é tutto chiaro (tempistiche, modalità, data di scadenza, ecc...)

Quello che non mi é chiato invece é:

Io ho una bici (cyclocross con coperture da 700x35) con camere d'aria che uso quotidianamente nel tragitto casa lavoro. Ho sempre con me una bomboletta di ESPRESSO che mi dovrebene permettere comunque di raggiungere il posto di lavoro (anche se con 5 minuti di ritardo magari)

A queste temperature (vedi allegato) il prodotto funziona? Devo agire secondo specifiche differenti?

Il problema delle basse temperature mi accompagna da dicembre a febbraio circa. Per il resto dell'anno so che posso andare tranquillo.

Grazie per le risposte
Ciao,
interessante domanda!
Espresso, così come il sigillante Caffélatex su cui si basa, è utilizzabile fino a -20°C. Al di sotto di quella temperatura l'antigelo che contiene potrebbe ancora funzionare... ma non è garantito. Quindi per le temperature che visualizzavi nell'allegato non ci sono problemi.
Complimenti per l'utilizzo della bicicletta per i tuoi spostamenti!
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 20-01-2017, 20:14:53   #190
focusmares1m
Novellino
 
Data registrazione: Jan 2017
Bici: scoot speedster; focus mares
Messaggi: 41
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 16 Post(s)
focusmares1m non giudicato
Grandioso!
Grazie per la risposta!
Mi hai tolto un bel pensiero....

Un saluto dalla fredda Monaco di Baviera.
Ciao

Sent from my SM-J710F using BDC-Forum mobile app

focusmares1m non è connesso  
Cerca o inserisci un punto di interesse Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Rispondi



I tag
effetto mariposa, espresso, gonfia, ripara, riparazioni

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:39:07.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO