Pedali: libertà di movimento e correzione del fattore q. Quale/i modello/i? - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Tecnica > Abbigliamento e altre parti

Abbigliamento e altre parti Abbigliamento, forcelle, gruppi e quant'altro.
Sezione sponsorizzata da All4Cycling.com

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 13-04-2014, 23:41:54   #1
paolod80
Novellino
 
Data registrazione: Apr 2009
Messaggi: 10
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 5 Post(s)
paolod80 non giudicato
Pedali: libertà di movimento e correzione del fattore q. Quale/i modello/i?

Ciao a tutti!

Sto valutando l’acquisto di una nuova bici e un amico mi ha suggerito di installare pedali di ultima generazione, quelli che – se non sbaglio, consentono maggiore libertà di movimento (spostamenti laterali interno/esterno, aggiustamento del fattore q, bascula mento e consueta rotazione).
Me li ha consigliati per la maggior base d’appoggio - ho sempre utilizzato attacchi spd, sia per la bdc che per la mtb.

Sottolineo che i miei piedi puntano naturalmente verso l’esterno e che, per sentirmi comodo, ho bisogno di stare largo, evitando posizioni ravvicinate e rigide.

Dovrebbero essere i Time ma non ricordo il modello: potete aiutarmi a identificarlo? Ci sono alternative?

Grazie!
Abbigliamento Castelli


paolod80 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 13-04-2014, 23:52:08   #2
fylooo
Cronoman
 
Data registrazione: Jan 2014
Località: Kirghisia
Bici: Sì grazie!
Messaggi: 7,068
Mentioned: 165 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4127 Post(s)
fylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da paolod80 Visualizza messaggio
Ciao a tutti!

Sto valutando l’acquisto di una nuova bici e un amico mi ha suggerito di installare pedali di ultima generazione, quelli che – se non sbaglio, consentono maggiore libertà di movimento (spostamenti laterali interno/esterno, aggiustamento del fattore q, bascula mento e consueta rotazione).
Me li ha consigliati per la maggior base d’appoggio - ho sempre utilizzato attacchi spd, sia per la bdc che per la mtb.

Sottolineo che i miei piedi puntano naturalmente verso l’esterno e che, per sentirmi comodo, ho bisogno di stare largo, evitando posizioni ravvicinate e rigide.

Dovrebbero essere i Time ma non ricordo il modello: potete aiutarmi a identificarlo? Ci sono alternative?

Grazie!
Intendi i Time Expresso??
Altrimenti ci sono anche gli Speedplay
fylooo non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 14-04-2014, 19:54:33   #3
Ebulliometroman
Pedivella
 
Data registrazione: Oct 2013
Bici: corsa
Messaggi: 337
Mentioned: 1 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 178 Post(s)
Ebulliometroman Ottimo e abbondanteEbulliometroman Ottimo e abbondanteEbulliometroman Ottimo e abbondante
La più ampia base d' appoggio credo la abbiano i shimano, io ho i 105 e devo dire che sono molto larghi, non posso però fare paragoni perchè non ne ho avuti altri.
Ebulliometroman non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 13:12:24   #4
paolod80
Novellino
 
Data registrazione: Apr 2009
Messaggi: 10
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 5 Post(s)
paolod80 non giudicato
Citazione:
Originalmente inviato da fylooo Visualizza messaggio
Intendi i Time Expresso??
Sì esatto, ora che mi ci fai pensare il modello è proprio quello! Li avete provati? Impressioni?
paolod80 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 13:25:56   #5
fylooo
Cronoman
 
Data registrazione: Jan 2014
Località: Kirghisia
Bici: Sì grazie!
Messaggi: 7,068
Mentioned: 165 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4127 Post(s)
fylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da paolod80 Visualizza messaggio
Sì esatto, ora che mi ci fai pensare il modello è proprio quello! Li avete provati? Impressioni?
Io li ho...Time Expresso 4....x me ottimi!!
Tieni presente che però come fattore Q hai la possibilità mi pare di giocare con soli 2,5mm di distanza...
Mentre x aggancio/sgancio molto rapido e preciso...e soprattutto buona libertà di movimento.
Tanti con qualche problemino alle ginocchia hanno trovato giovamento con questi pedali perchè appunto consentono una buona mobilità...
Se cerchi c'è anche un post con parecchie pagine tutto dedicato ai Time Expresso.
fylooo non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 16:36:01   #6
ALFINO
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Aug 2011
Località: Imola
Bici: S-Works Tarmac Nibali Celebration ltd
Età: 41
Messaggi: 1,938
Mentioned: 73 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 1168 Post(s)
ALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO StellareALFINO Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da fylooo Visualizza messaggio
Io li ho...Time Expresso 4....x me ottimi!!
Tieni presente che però come fattore Q hai la possibilità mi pare di giocare con soli 2,5mm di distanza...
Mentre x aggancio/sgancio molto rapido e preciso...e soprattutto buona libertà di movimento.
Tanti con qualche problemino alle ginocchia hanno trovato giovamento con questi pedali perchè appunto consentono una buona mobilità...
Se cerchi c'è anche un post con parecchie pagine tutto dedicato ai Time Expresso.

Giusto, girando le tacchette puoi variare il fattore q
Il piede ha un po' di gioco e devo dire che sono davvero comodi
ALFINO non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 16:57:00   #7
Silvio Ali
Novellino
 
Data registrazione: Feb 2014
Località: Benevento
Bici: Olympia
Messaggi: 18
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 8 Post(s)
Silvio Ali non giudicato
Buonasera, questa discussione sembra la più adatta per esporvi il mio problema ,dopo aver acquistato la mia prima bdc (Entry level) nuova alla mia prima uscita ho avuto un piccolo incidente: mentre ero in discesa e affrontavo una curva stretta ho fatto l'errore di tenere il piede interno alla curva verso il basso, il pedale ha toccato a terra facendomi saltare con tutta la bici la ruota posteriore si è sollevata di qualche centimetro e sono stato fortunato a non perdere il controllo e cadere dalla bici. Adesso mi ritrovo il pedale che a vista sembra storto di qualche mm e ostacolato nel movimento se prima girava toccandolo con il dito adesso occorre ruotarlo con la mano pedalandoci invece non si nota nulla , di sicuro il pedale va sostituito ma il mio timore e di aver fatto altri ( di aver fatto danni alle pedivelle o movimento centrale). Secondo voi è possibile? Il pedale ha strisciato l'asfalto per mezzo metro. Scusate le mie perpressità
Silvio Ali non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 19:13:37   #8
fylooo
Cronoman
 
Data registrazione: Jan 2014
Località: Kirghisia
Bici: Sì grazie!
Messaggi: 7,068
Mentioned: 165 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 4127 Post(s)
fylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelicofylooo Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da Silvio Ali Visualizza messaggio
Buonasera, questa discussione sembra la più adatta per esporvi il mio problema ,dopo aver acquistato la mia prima bdc (Entry level) nuova alla mia prima uscita ho avuto un piccolo incidente: mentre ero in discesa e affrontavo una curva stretta ho fatto l'errore di tenere il piede interno alla curva verso il basso, il pedale ha toccato a terra facendomi saltare con tutta la bici la ruota posteriore si è sollevata di qualche centimetro e sono stato fortunato a non perdere il controllo e cadere dalla bici. Adesso mi ritrovo il pedale che a vista sembra storto di qualche mm e ostacolato nel movimento se prima girava toccandolo con il dito adesso occorre ruotarlo con la mano pedalandoci invece non si nota nulla , di sicuro il pedale va sostituito ma il mio timore e di aver fatto altri ( di aver fatto danni alle pedivelle o movimento centrale). Secondo voi è possibile? Il pedale ha strisciato l'asfalto per mezzo metro. Scusate le mie perpressità
Ma non hai già scritto l'identico post nella swzione Principianti???
fylooo non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 22:07:32   #9
dlpass
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Jan 2010
Bici: Fontana F10RS
Età: 42
Messaggi: 2,013
Mentioned: 8 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 518 Post(s)
dlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da Silvio Ali Visualizza messaggio
Buonasera, questa discussione sembra la più adatta per esporvi il mio problema ,dopo aver acquistato la mia prima bdc (Entry level) nuova alla mia prima uscita ho avuto un piccolo incidente: mentre ero in discesa e affrontavo una curva stretta ho fatto l'errore di tenere il piede interno alla curva verso il basso, il pedale ha toccato a terra facendomi saltare con tutta la bici la ruota posteriore si è sollevata di qualche centimetro e sono stato fortunato a non perdere il controllo e cadere dalla bici. Adesso mi ritrovo il pedale che a vista sembra storto di qualche mm e ostacolato nel movimento se prima girava toccandolo con il dito adesso occorre ruotarlo con la mano pedalandoci invece non si nota nulla , di sicuro il pedale va sostituito ma il mio timore e di aver fatto altri ( di aver fatto danni alle pedivelle o movimento centrale). Secondo voi è possibile? Il pedale ha strisciato l'asfalto per mezzo metro. Scusate le mie perpressità
Siamo OT, ma in ogni caso falla vedere ad un meccanico esperto. Così a parole, secondo la tua descrizione, non si può giudicare un danno.
Rispondo a Paolo D80, io ho avuto i Look Leo2max Carbon ed ora i KeoBladeTi e devo dire che hanno un'ottima mobilità in quanto con l'utilizzo delle tre colorazioni di tacchette ogni ciclista riesce a trovare il giusto compromesso di mobilità.
Le tacchette sono dotate di asole che consentono di giocare con il Q Factor, mentre i KeoBlade hanno inoltre uno spessore da applicare al perno del pedale per distanziarlo ulteriormente dalla pedivella.
Quest'ultimi rispetto ai Keo2Max Carbon hano una superficie d'appoggio maggiorata, migliorata ulteriormente con la nuova versione KeoBlade2
dlpass non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 22:31:22   #10
paolod80
Novellino
 
Data registrazione: Apr 2009
Messaggi: 10
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 5 Post(s)
paolod80 non giudicato
A proposito di fattore q...

Ok, il ventaglio di scelta si fa interessante Vedrò di fare un salto al negozio quanto prima per valutare di persona.

A proposito di fattore q…quali altri metodi si possono adottare per distanziare i piedi, senza intervenire sulle tacchette, come già mi avete fatto notare?

Butto là alcune idee:

montare la guarnitura con un perno più lungo;
usare pedivelle “bombate” verso l’esterno, anziché diritte;
distanziare l’innesto dei pedali con un perno apposito.

A voi viene in mente altro? Esistono soluzioni “ad hoc” per chi non può fare a meno di stare più largo (per es. guarniture specifiche)?

Grazie!
paolod80 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 15-04-2014, 22:45:17   #11
Silvio Ali
Novellino
 
Data registrazione: Feb 2014
Località: Benevento
Bici: Olympia
Messaggi: 18
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 8 Post(s)
Silvio Ali non giudicato
Grazie per avermi risposto e scusate se ho sbagliato sezione (ho scritto il post anche nella sezione principianti ma a volte nessuno mi risponde soprattutto se sono discussioni datate e cerco altre discussioni più vicine all'argomento)perdonatemi sono iscritto da poco su questo fantastico forum devo ancora imparare ad utilizzarlo al meglio, vedo che c'è gente competente in materia e ricca di passione e spero di far cadere le braccia il meno possibile a queste chiedendo i miei consigli da neofita, Buonasera e scusate ancora
Silvio Ali non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 16-04-2014, 23:35:53   #12
dlpass
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Jan 2010
Bici: Fontana F10RS
Età: 42
Messaggi: 2,013
Mentioned: 8 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 518 Post(s)
dlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelicodlpass Angelico
Citazione:
Originalmente inviato da paolod80 Visualizza messaggio
Ok, il ventaglio di scelta si fa interessante Vedrò di fare un salto al negozio quanto prima per valutare di persona.

A proposito di fattore q…quali altri metodi si possono adottare per distanziare i piedi, senza intervenire sulle tacchette, come già mi avete fatto notare?

Butto là alcune idee:

montare la guarnitura con un perno più lungo;
usare pedivelle “bombate” verso l’esterno, anziché diritte;
distanziare l’innesto dei pedali con un perno apposito.

A voi viene in mente altro? Esistono soluzioni “ad hoc” per chi non può fare a meno di stare più largo (per es. guarniture specifiche)?

Grazie!
Scusa ma come mai vuoi aumentare il fattore Q?
Da quanto ne so l'efficenza maggiore si ha riducendo al minimo il fattore Q, questo ovviamente compatibilemnte con la propria conformazione corporea.

dlpass non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



I tag
attacchi, fattore q, pedali, spd, time

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:18:47.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO