perplessità inizio stagione - Pagina 2 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Tecnica > Principianti

Principianti Tutte le domande di chi inizia ad andare in bici da corsa.
Sezione sponsorizzata da Hibike.it

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 03-03-2015, 21:19:19   #13
KnightJDM
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Sep 2012
Località: SAN CESAREO(ROMA)
Bici: CAAD 10 F29 CARBON 4
Messaggi: 1,854
Mentioned: 60 Post(s)
Tagged: 11 Thread(s)
Quoted: 1037 Post(s)
KnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM SplendidoKnightJDM Splendido
Citazione:
Originalmente inviato da olileo Visualizza messaggio
Dopo avere fatto circa 200 km in 3 uscite, ed essere stato posizionato dal biomeccanico, ho ripetuto i 65 km che avevo fatto circa 2 mesi fa' sull stesso percorso. Pensavo che la situazione fosse migliorata, ed invece i risultati sono stati pressoche' uguali, con male alla presa del manubrio, indolenzimento cervicale, ed alle braccia, male al sedere, ed al ritorno una stanchezza incredibile alle gambe : ho fatto ancora fatica a tornare a casa ! Il rivenditore, mi ha rifilato un telaio 49, anziche' il giusto 52, percui il biomeccanico, mi ha dovuto montare un reggisella con un arretramento di 35 mm, e dopo aver fatto le misure, mi ha detto che cosi' andava bene. Ma i fatti sono diversi . Onestamente devo dire che questa e' la prima uscita dopo questo posizionamento, e forse mi devo ancora abiturare alla posizione ?? Ma i benifici non si dovrebbero vedere subito ? Oppure ho sbagliato i criteri dell'uscita, e mi sono affaticato troppo ? Dunque, in totale ho fatto 3,30 h , ed ho iniziato con un riscaldamento al 60 % della FC max, utilizzando il 36x 19-21 . Dopo circa 25 minuti, ho innestato il 52x 19-21 e l'ho tenuto per l crociera a 70 giri al minuto, e velocita' di circa 25 km/h, e cardio al 80 %. Ma gia' non riuscivo a tenere i 30 km /h, se non per una puntata di 1 km. Al ritorno ero gia' stanco, percui viaggiavo a 20 -21 km /h con il 52 x23 , a 80 di bpm e all'80% cardio. Ma la situazione fisca peggiorava sempre piu', percui ero costretto a scalare con il 36 x 23 ed in queste condizioni a 17 km/h, arrivavo stremato a casa.!! Premetto che sono allenato a 2 volte a settimana di ciclette 50 minuiti all' 80-90 % di cardio ,e qualche uscita a 5okm. Il mio obiettivo sono il 100-120 km, per questa estate, ad andatura tranquilla 25 Km / h di media, o forse qualcosa di piu'. Ma forse dovevo fare tutta l'uscita con il rapporto agile 36 x 17-19 per allenarmi al fondo ? Grazie per l'ascolto.

Probabilmente dovrai addattarti alle nuove misure, in ogni caso io manterrei una pedalata tra i 90/100 rpm per iniziare
Bici Scott

KnightJDM non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 09:35:58   #14
olileo
Pignone
 
Data registrazione: Sep 2014
Bici: carnielli corsa
Messaggi: 235
Mentioned: 12 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 192 Post(s)
olileo Molto Buonoolileo Molto Buono
Ho fatto l'uscita ieri mattina, mantenendomi adesso ai graditi consigli espressi. Ho ridotto innanzitutto i km da 65 a 42 , e li ho fatti tutti in agilita': i primi 20 minuti consueto riscaldamento con il 36x19-21 al 60 % di Fc Max, e 70 rpm. Poi ho trovato il rapporto giusto , il 36x17-19, che mi consentiva di stabilizzarmi sulle 90-100 rpm, al 75-80 % di cardio, e con velocita' di 23 km/h , ed ho continuato cosi il mio allenamento per quasi 2 ore. E' corretto cosi' ? e per quante uscite dovro' limitare i km a 40 ? Sul finire, ho anche provato anche un'allungo in velocita', con il 36 x 14 , con rpm 80, velocita' di 28 km/h, ma la frequenza cardiaca si alzava al 95 % !! Questo dato denota il mio scarso allenamento ? Vi ringrazio ancora per le Vostre utilissime risposte..........e perdonatemi ma vi assicuro che la voglia di km, fatti a 30 km/h di media e' tanta !! Per quanto riguarda l'assetto, ho notato un leggero miglioramento del male ai palmi delle mani ( base dei pollici ), per la presa al manubrio, pero' solo alla fine del'uscita, e d il male al sedere per la sella pero' rimane.
olileo non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 10:01:06   #15
Shinkansen
Moderatore Xeneize
 
Data registrazione: Jun 2006
Località: Genova
Bici: Colnago 50 Anniversary
Messaggi: 11,214
Mentioned: 114 Post(s)
Tagged: 24 Thread(s)
Quoted: 4061 Post(s)
Shinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del ForumShinkansen Orgoglio del Forum
Invia un messaggio tramite Skype™ a Shinkansen
Per il tuo livello, mi sembra che stai un po' troppo dietro ai numeri. Non è male, di per sé, le basi sono importanti, ma non sei un amatore che deve star dietro a tabelle per prepararsi alle gare. Un po' di rilassatezza in più non sarebbe male.
Per quello che vale: fai i giri che ti piacciono, vai ad una velocità che ti consenta di non arrivare a casa stravolto, se ti piace cimentarti su una salita falla, purché non sia al di fuori delle tue possibilità. In una parola: divertiti. Se un giorno hai voglia di farti 80/100 chilometri falli, purché tu sappia in anticipo che arriverai a casa stravolto. Tutti abbiamo fatto imprese che ci sono costate carissime, ma sono quelle che ricordiamo con più piacere.
Insomma, meno rigidità e più divertimento, perché uscire in bici, anche per allenarsi, è soprattutto divertimento.
Se proprio dovessi darti un suggerimento sul quale non transigere è l'agilità. L'agilità è la base dell'andare in bici. Una volta imparata quella non la dimentichi più. Ti direi, pertanto, di prestare attenzione esclusivamente a quello.
E già che ci siamo: l'80% di FC è tanto per andare in pianura con i rapporti che usi, vuol dire che sforzi troppo e devi diminuire la frequenza di pedalata: non l'hai ancora metabolizzata. Andare in agilità costa in termini energetici e il fisico va allenato. Prova a diminuire di 5/10 rpm e dovresti avere una FC più adeguata.
Per il resto, ripeto: divertiti.
Shinkansen è connesso ora  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 10:01:28   #16
sheik yerbouti
Velocista
 
Data registrazione: Dec 2013
Bici: disc
Messaggi: 5,140
Mentioned: 63 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 3782 Post(s)
sheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelicosheik yerbouti Angelico
sono perplesso, se hai dolori alle mani e male al sedere dopo la visita biomeccanica c'e' qualcosa che non va nel posizionamento, io ritornerei subito dal biomeccanico e gli direi queste cose, se i dolori persistono cambia biomeccanico
sheik yerbouti non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 10:22:35   #17
vulcan
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Oct 2011
Bici: Colnago M10
Età: 53
Messaggi: 2,170
Mentioned: 62 Post(s)
Tagged: 37 Thread(s)
Quoted: 307 Post(s)
vulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forumvulcan Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da olileo Visualizza messaggio
Ho fatto l'uscita ieri mattina, mantenendomi adesso ai graditi consigli espressi. Ho ridotto innanzitutto i km da 65 a 42 , e li ho fatti tutti in agilita': i primi 20 minuti consueto riscaldamento con il 36x19-21 al 60 % di Fc Max, e 70 rpm. Poi ho trovato il rapporto giusto , il 36x17-19, che mi consentiva di stabilizzarmi sulle 90-100 rpm, al 75-80 % di cardio, e con velocita' di 23 km/h , ed ho continuato cosi il mio allenamento per quasi 2 ore. E' corretto cosi' ? e per quante uscite dovro' limitare i km a 40 ? Sul finire, ho anche provato anche un'allungo in velocita', con il 36 x 14 , con rpm 80, velocita' di 28 km/h, ma la frequenza cardiaca si alzava al 95 % !! Questo dato denota il mio scarso allenamento ? Vi ringrazio ancora per le Vostre utilissime risposte..........e perdonatemi ma vi assicuro che la voglia di km, fatti a 30 km/h di media e' tanta !! Per quanto riguarda l'assetto, ho notato un leggero miglioramento del male ai palmi delle mani ( base dei pollici ), per la presa al manubrio, pero' solo alla fine del'uscita, e d il male al sedere per la sella pero' rimane.
Citazione:
Originalmente inviato da Shinkansen Visualizza messaggio
Per il tuo livello, mi sembra che stai un po' troppo dietro ai numeri. (...) Un po' di rilassatezza in più non sarebbe male.
Ecco, la questione è proprio quella che dice il buon @Shinkansen. Capisco la voglia di fare le cose per bene, come quelli seri, ma a voler stare dentro a numeri e percentuali va a finire che arrivi a casa sfinito di testa prima che di gambe. Quando si esce in bici la testa va svuotata, non riempita di ulteriori problemi da risolvere.
__________________
By any means necessary
vulcan non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 10:35:47   #18
dacosmicegg
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: Jul 2012
Località: Basilicata
Bici: Canyon Ultimate CF SL---Fondriest Domino Plus
Età: 24
Messaggi: 1,738
Mentioned: 22 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 662 Post(s)
dacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelicodacosmicegg Angelico
Non li guardare troppo i numeri...e sopratutto non aspettarti cambiamenti significativi dopo una sola uscita...altrimenti vai fuori di testa ancora prima di iniziare a fare "sul serio"...
Continua a pedalare,a ritmi e su distanze che per te siano sostenibili. Un pò alla volta ti sentirai meglio,e sarà quello il momento di aumentare la velocità,oppure i km (ma sempre con gradualità e senza ammazzarti).
__________________
http://www.strava.com/athletes/edecaro
Lacio Drom
dacosmicegg non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 10:50:16   #19
Pina78
Apprendista Passista
 
Data registrazione: Jul 2013
Località: Cafasse (TO)
Bici: Pinarello FP2
Età: 39
Messaggi: 801
Mentioned: 10 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 520 Post(s)
Pina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da olileo Visualizza messaggio
Poi ho trovato il rapporto giusto , il 36x17-19, che mi consentiva di stabilizzarmi sulle 90-100 rpm, al 75-80 % di cardio, e con velocita' di 23 km/h , ed ho continuato cosi il mio allenamento per quasi 2 ore. E' corretto cosi' ? e per quante uscite dovro' limitare i km a 40 ? Sul finire, ho anche provato anche un'allungo in velocita', con il 36 x 14 , con rpm 80, velocita' di 28 km/h, ma la frequenza cardiaca si alzava al 95 %
Tutto questo in pianura???
Con una bdc???

O hai problemi alla bici oppure sono errati i dati di fc che riporti.
Pina78 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 11:09:59   #20
123lorka
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Oct 2007
Località: Croazia
Bici: Specialized
Età: 42
Messaggi: 2,120
Mentioned: 8 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 954 Post(s)
123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato123lorka Beato
Citazione:
Originalmente inviato da vulcan Visualizza messaggio
Ecco, la questione è proprio quella che dice il buon @Shinkansen. Capisco la voglia di fare le cose per bene, come quelli seri, ma a voler stare dentro a numeri e percentuali va a finire che arrivi a casa sfinito di testa prima che di gambe. Quando si esce in bici la testa va svuotata, non riempita di ulteriori problemi da risolvere.
PAROLE SANTE!!!
__________________
" Il ciclismo e uno sport sano e alla portata di tutti come la vecchiaia e le malattie" Visconte Cobram
123lorka non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 12:37:48   #21
olileo
Pignone
 
Data registrazione: Sep 2014
Bici: carnielli corsa
Messaggi: 235
Mentioned: 12 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 192 Post(s)
olileo Molto Buonoolileo Molto Buono
Avete proprio ragione . Sto' dando i numeri . Ma e' deformazione professionale : io faccio il tecnico industriale, e sono appassionato della tecnica in generale e quindi anche della bici, percui sono molto interessato a questo aspetto. E mi piace anche fare le cose a puntino. Ho gia' spiegato che ho la bdc da appena qualche mese, e quali sono i miei modestissimi obiettivi , pero' volevo darmi un minimo di corretto criterio nell'andare in bici. Sia per non strafare, come giustamente sottolineato, e sia anche per non farsi del male come muscoli, cuore, ecc..e per fare questo occorre per forza controllare questi parametri perche' la bdc, e' assolutamente un'altro pianeta rispetto ad altre bici. Quando avevo la mia ibrida, era tutta un'altra cosa. Adesso vado piu' piano e con piu' fatica che non con l'ibrida. E' questo e' logicissimo, e ci sta' tutto. E' verissimo dire prendi la bici e vai, e divertiti, ed io la intendo proprio cosi' : durante le mie uscite, se mi capita di vedere un borgo antico ed interessante, io mi fermo a visitarlo con la bici, oppure guardare il paesaggio che sto' attraversando e godendo di questo. Non saro' mai un ciclista da gruppone della Brianza che viaggiano a 45 km /h di media, a testa bassa, e a chi tira di piu' , e questo come mia mentalita' da "cicloturista" aldila' dell'aspetto fisico. Inoltre ho anche un carattere assolutamente non competitivo e mi piace la tranquillita'. Ma se uno prende una bdc anche solo per cicloturismo, un minimo di conoscenza e di impostazione dell'allenamento, secondo me', lo deve avere. E Voi questo minima ma preziosissima impostazione me l'avete data: Per esempio incominciare a fare agilita' !!
olileo non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 13:03:01   #22
olileo
Pignone
 
Data registrazione: Sep 2014
Bici: carnielli corsa
Messaggi: 235
Mentioned: 12 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 192 Post(s)
olileo Molto Buonoolileo Molto Buono
Citazione:
Originalmente inviato da Pina78 Visualizza messaggio
Tutto questo in pianura???
Con una bdc???

O hai problemi alla bici oppure sono errati i dati di fc che riporti.
Ti confermo Pina ,che i dati sono proprio questi, riportati in pianura ed con la bdc. Devo pero' dirti che la FC e' calcolata con la comune formula 220- eta', e non secondo Kaivonen, e neanche facendo il test di soglia, che tra l'altro ( in teoria) dovrebbe essere sui 90 % della FC MAX. Percui le percentuali dovrebbero essere un 10 % in meno, a quelle che uso. Ma io in tutti i miei allenamenti di 10 anni di ciclette, e ancor di piu' in bici, ho sempre mantenuto valori di circa 80% della mia FC MAX, nella fase di " target zone " , ovviamente. Con la ciclette il tempo di permanenza all'80-85 % si riduce a 40 minuti, ma in bici i valori sono dal 70 all 80 % e con tempi anche di 3 ore. Tutti questi valori per me' sono normali, e d'altra parte se vuoi assicurati un'allenamento " allenante " dal punto di vista cardiovascolare, le frequenze sono queste. Anzi per tempi sicuramente molto brevi ( dell'ordine del minuto) , bisogna anche raggiungere i 90- 95 % , e non sto' parlando di allenamenti specifici.
olileo non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 19:49:05   #23
Pina78
Apprendista Passista
 
Data registrazione: Jul 2013
Località: Cafasse (TO)
Bici: Pinarello FP2
Età: 39
Messaggi: 801
Mentioned: 10 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 520 Post(s)
Pina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 StellarePina78 Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da olileo Visualizza messaggio
Ti confermo Pina ,che i dati sono proprio questi, riportati in pianura ed con la bdc. Devo pero' dirti che la FC e' calcolata con la comune formula 220- eta', e non secondo Kaivonen, e neanche facendo il test di soglia, che tra l'altro ( in teoria) dovrebbe essere sui 90 % della FC MAX. Percui le percentuali dovrebbero essere un 10 % in meno, a quelle che uso. Ma io in tutti i miei allenamenti di 10 anni di ciclette, e ancor di piu' in bici, ho sempre mantenuto valori di circa 80% della mia FC MAX, nella fase di " target zone " , ovviamente. Con la ciclette il tempo di permanenza all'80-85 % si riduce a 40 minuti, ma in bici i valori sono dal 70 all 80 % e con tempi anche di 3 ore. Tutti questi valori per me' sono normali, e d'altra parte se vuoi assicurati un'allenamento " allenante " dal punto di vista cardiovascolare, le frequenze sono queste. Anzi per tempi sicuramente molto brevi ( dell'ordine del minuto) , bisogna anche raggiungere i 90- 95 % , e non sto' parlando di allenamenti specifici.

Quindi una Fcmax teorica di 169 bpm?
In pianura a 28km/h eri sui 160 battiti?
Così a stima saresti sui 150 watt al limite superiore della soglia. Se sei in salute come mi auguro non dovrebbero servirti molte uscite per migliorare le prestazioni, anche se non badi a frequenza cardiaca, cadenza o km percorsi!

Citazione:
Originalmente inviato da olileo Visualizza messaggio
Quando avevo la mia ibrida, era tutta un'altra cosa. Adesso vado piu' piano e con piu' fatica che non con l'ibrida. E' questo e' logicissimo, e ci sta' tutto. !
Sinceramente no, non ci sta ed è illogico, le bici da corsa sono progettate apposta per ridurre gli attriti e quindi andare più veloce a parità di potenza erogata. Mettiamo pure che per avere le massime prestazioni ti serva un minimo di adattamento, ma imho dopo un paio di uscite la sensazione passando da una ibrida a una bdc dovrebbe essere quella di volare sulla strada...



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Pina78 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 09-03-2015, 20:55:36   #24
mag
Maglia Rosa
 
Data registrazione: Aug 2012
Località: Lontano da voi
Bici: solo 2
Età: 53
Messaggi: 9,986
Mentioned: 1134 Post(s)
Tagged: 23 Thread(s)
Quoted: 9963 Post(s)
mag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forummag Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da olileo Visualizza messaggio
... Quando avevo la mia ibrida, era tutta un'altra cosa. Adesso vado piu' piano e con piu' fatica che non con l'ibrida. E' questo e' logicissimo, e ci sta' tutto....
ripara la bici

solo dei mozzi rotti , un movimento centrale guasto, dei pattini che frenano la ruota ... possono giustificare una affermazione simile

__________________
Chi va piano, arriva dopo. E gallina vecchia fa schifo. E "piuttost che negot mei negot" (cit)
mag non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:36:26.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO