Cadute e responsabilità nelle gf e circuiti - Pagina 3 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Gare > Granfondo

Granfondo Appuntamenti, esperienze, domande.

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 10-09-2017, 22:52:15   #25
ALEMAURO
Pignone
 
Data registrazione: Sep 2007
Messaggi: 182
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 26 Post(s)
ALEMAURO non giudicato
responsabilità in gara

Ho subito un incidente in gara a totale responsabilità di un altro corridore (che ha ammesso le sue colpe confermate anche da testimoni) e ho riportato la rottura del telaio (3000 euro)
Le varie assicurazioni di gara (FCI) non rispondono, posso rivalermi sul concorrente? Aspetto la risposta di un legale ma le esperienze altrui valgono di più. Grazie a chi mi aiuta

ALEMAURO non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 10-09-2017, 23:23:26   #26
gomma88
Pedivella
 
Data registrazione: Apr 2017
Bici: Bianchi XL Carbon
Messaggi: 374
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 184 Post(s)
gomma88 Molto Buonogomma88 Molto Buono
Doppio
gomma88 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 10-09-2017, 23:24:46   #27
gomma88
Pedivella
 
Data registrazione: Apr 2017
Bici: Bianchi XL Carbon
Messaggi: 374
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 184 Post(s)
gomma88 Molto Buonogomma88 Molto Buono
Certamente, colui che cagiona ad altri un danno ingiusto è tenuto al risarcimento del danno...vado a memoria, non ricordo l'articolo del codice civile esatto ma il succo è quello
gomma88 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 00:33:39   #28
GiaMatteoImpera
Pedivella
 
Data registrazione: Feb 2016
Località: Ivrea
Bici: wilier cento10 air
Messaggi: 452
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 275 Post(s)
GiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondante
http://www.altalex.com/documents/alt...racontrattuale

Qui trovi un riassunto sulla responsabilità da fatto illecito. Il problema è che se il danneggiante non ti paga spontaneamente i danni dovrai rivolgerti ad un avvocato e notificargli una citazione con onere probatorio, ovviamente, a tuo carico

Sent from my SM-A510F using BDC-Forum mobile app
GiaMatteoImpera non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 16:47:25   #29
CiccioneInBici
Pignone
 
Data registrazione: Jan 2016
Bici: Wilier Cento1 SR
Messaggi: 138
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 120 Post(s)
CiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da GiaMatteoImpera Visualizza messaggio
... responsabilità da fatto illecito...
Interessante questo caso.
Bisognerebbe però capire dove e come sta il "fatto illecito". Se io vado per strada, vige il Codice della Strada, ma in corsa quale codice, regola, norma va applicata per verificare sussistenza di illecito sottoponibile a RC?
CiccioneInBici non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 17:08:55   #30
GiaMatteoImpera
Pedivella
 
Data registrazione: Feb 2016
Località: Ivrea
Bici: wilier cento10 air
Messaggi: 452
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 275 Post(s)
GiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondante
Citazione:
Originalmente inviato da CiccioneInBici Visualizza messaggio
Interessante questo caso.
Bisognerebbe però capire dove e come sta il "fatto illecito". Se io vado per strada, vige il Codice della Strada, ma in corsa quale codice, regola, norma va applicata per verificare sussistenza di illecito sottoponibile a RC?
La cosa è un po' complessa e non risolvibile in poche righe. In una gara fatta per strada ma chiusa al traffico dovrebbero esserci regole "proprie" della corsa, un po' come accade negli autodromi dove si fanno turni liberi.
Rimangono comunque sempre valide le regole del buon senso. Tagliare la strada a qualcuno non è consentito come non si può spingere un avversario o altre manovre simili o peggiori. D'altra parte sono consentite azioni che normalmente sono vietate dal CDS come occupare tutta la carreggiata, sorpassare a destra, stare in scia segna rispettare la distanza di sicurezza ecc.
Resta il fatto che una volta che una certa azione vietata viene posta in essere si è solo all'inizio dell'opera. Ci vanno le prove. Un video, dei testimoni diretti, il verbale di un giudice di gara. Altrimenti rimane la tua parola contro la mia.

Sent from my SM-A510F using BDC-Forum mobile app
GiaMatteoImpera non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 17:28:53   #31
SartoreMarco
Pignone
 
Data registrazione: Sep 2012
Località: Pievebelvicino
Bici: Canyon Ultimate CF SLX
Età: 27
Messaggi: 105
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 60 Post(s)
SartoreMarco Ottimo e abbondanteSartoreMarco Ottimo e abbondanteSartoreMarco Ottimo e abbondante
Citazione:
Originalmente inviato da GiaMatteoImpera Visualizza messaggio
La cosa è un po' complessa e non risolvibile in poche righe. In una gara fatta per strada ma chiusa al traffico dovrebbero esserci regole "proprie" della corsa, un po' come accade negli autodromi dove si fanno turni liberi.
Rimangono comunque sempre valide le regole del buon senso. Tagliare la strada a qualcuno non è consentito come non si può spingere un avversario o altre manovre simili o peggiori. D'altra parte sono consentite azioni che normalmente sono vietate dal CDS come occupare tutta la carreggiata, sorpassare a destra, stare in scia segna rispettare la distanza di sicurezza ecc.
Resta il fatto che una volta che una certa azione vietata viene posta in essere si è solo all'inizio dell'opera. Ci vanno le prove. Un video, dei testimoni diretti, il verbale di un giudice di gara. Altrimenti rimane la tua parola contro la mia.

Sent from my SM-A510F using BDC-Forum mobile app
Quindi, estremizzando, avrebbe dovuto fare una constatazione amichevole??
Interessante questa discussione anche perché ci sono sempre più cadute in gara...
SartoreMarco non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 17:35:18   #32
gomma88
Pedivella
 
Data registrazione: Apr 2017
Bici: Bianchi XL Carbon
Messaggi: 374
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 184 Post(s)
gomma88 Molto Buonogomma88 Molto Buono
Citazione:
Originalmente inviato da SartoreMarco Visualizza messaggio
Quindi, estremizzando, avrebbe dovuto fare una constatazione amichevole??
Interessante questa discussione anche perché ci sono sempre più cadute in gara...
sembra assurdo ma sì, avrebbe fatto bene, la contestazione amichevole non è una affermazione ragione o torto come molti pensano, ma serve soltanto a fissare per iscritto, a mente ancora "calda" (ovvero quando si ricordano ancora tutti i dettagli) cosa è successo e in quale modo è avvenuto il sinistro e magari se la controparte ammette il torto ("non avevo visto che ti eri fermato perchè ero distratto") è sempre bene metterlo per iscritto, come anche è consigliabile rappresentare a parole invece che solo con disegno il momento dell'urto ...sottoscrivendolo entrambi affermate che quanto scritto corrisponde a realtà, quindi si evita che poi uno dopo alcuni mesi, in sede di contenzioso, spunti con il classico testimone amico che passava in quel momento per caso, oppure rimangiarsi quanto affermato sulla colpa (dal non ti avevo visto che ti eri fermato al "ha inchiodato improvvisamente senza motivo alcuno, quasi facendolo apposta") stravolgendo le dinamiche del sinistro e capovolgendo la ragione e il torto,
gomma88 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 17:55:07   #33
CiccioneInBici
Pignone
 
Data registrazione: Jan 2016
Bici: Wilier Cento1 SR
Messaggi: 138
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 120 Post(s)
CiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici Luminoso
Le considerazioni circa le norme applicabili in sede giuridica hanno un'importante ricaduta in presenza di un'ammissione di colpa.
Io, per dirne una, ho un'assicurazione di RC verso terzi, anche per manifestazioni sportive. Se il responsabile di un incidente fossi io, cosa possibile a tutti quando si è in preda all'adrenalina di gara, potrei ammettere colpa dell'incidente ma l'assicurazione potrebbe rifiutare di pagare e mi troverei esposto ad azioni legali.
Dunque?
CiccioneInBici non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 17:55:25   #34
GiaMatteoImpera
Pedivella
 
Data registrazione: Feb 2016
Località: Ivrea
Bici: wilier cento10 air
Messaggi: 452
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 275 Post(s)
GiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondante
Citazione:
Originalmente inviato da SartoreMarco Visualizza messaggio
Quindi, estremizzando, avrebbe dovuto fare una constatazione amichevole??
Interessante questa discussione anche perché ci sono sempre più cadute in gara...
Sì e no. La contestazione amichevole si applica al cds, questa era una gara. È sempre una questione di onere probatorio. Se in gara non è concesso spingere un ciclista giù da un dirupo e io lo faccio ma dico che non è vero mentre il danneggiato afferma il contrario, un giudice per dare ragione a chi ha subito il danno ha bisogno della prova del fatto, prova che sarà uno degli elementi essenziali della sentenza insieme al nesso causale (il rapporto causa\ effetto che collega la condotta con il fatto illecito o ingiusto). La prova chi può darla? Io (danneggiante) se sono onesto, un terzo : giudice di gara, medico, addetto alla sicurezza o spettatore oppure una prova certa come una registrazione. In mancanza della prova chi ha subito il danno se le prende nella giacca..

Sent from my SM-A510F using BDC-Forum mobile app
GiaMatteoImpera non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 18:05:42   #35
GiaMatteoImpera
Pedivella
 
Data registrazione: Feb 2016
Località: Ivrea
Bici: wilier cento10 air
Messaggi: 452
Mentioned: 2 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 275 Post(s)
GiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondanteGiaMatteoImpera Ottimo e abbondante
Citazione:
Originalmente inviato da CiccioneInBici Visualizza messaggio
Le considerazioni circa le norme applicabili in sede giuridica hanno un'importante ricaduta in presenza di un'ammissione di colpa.
Io, per dirne una, ho un'assicurazione di RC verso terzi, anche per manifestazioni sportive. Se il responsabile di un incidente fossi io, cosa possibile a tutti quando si è in preda all'adrenalina di gara, potrei ammettere colpa dell'incidente ma l'assicurazione potrebbe rifiutare di pagare e mi troverei esposto ad azioni legali.
Dunque?
Non confondere colpa con dolo. Un'assicurazione che non garantisce un fatto che si è verificato per colpa (negligenza, imprudenza e imperizia) non serve a niente. Sarebbe come non averla perché il 99 % degli incidenti si verificano per colpa.
Diverso il caso del dolo: la volontà di cagionare il danno. Vuol dire che tu volevi proprio fare cadere o più in generale del male a qualcuno. Ovvio che in quel caso l'assicurazione non risponde e resta la piena responsabilità dell'attore.



Sent from my SM-A510F using BDC-Forum mobile app
GiaMatteoImpera non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 11-09-2017, 18:44:18   #36
CiccioneInBici
Pignone
 
Data registrazione: Jan 2016
Bici: Wilier Cento1 SR
Messaggi: 138
Mentioned: 7 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 120 Post(s)
CiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici LuminosoCiccioneInBici Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da GiaMatteoImpera Visualizza messaggio
Non confondere colpa con dolo...
Capisco il rigore del giurista, ma escludevo il caso di dolo che, anche ad un profano, sembra ricadere nel codice penale prima di qualunque altro invocabile codice più o meno sportivo.
Dunque, per la nostra discussione (accademica fino a un certo punto) restiamo nel caso colposo. Qual è il quadro normativo in presenza di incroci presidiati? Molte granfondo invocano espressamente l'applicabilità del CdS, ma se sto ancora davanti al "fine corsa" (casistica ormai rara, ahimé)?

CiccioneInBici non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:11:11.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO