gare in salita e cronoscalate il ciclismo del futuro - Pagina 2 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Gare > Gare amatoriali in circuito

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 25-10-2012, 14:44:39   #13
kar38
Ammiraglia
 
Data registrazione: Oct 2010
Bici: si grazie
Messaggi: 32,558
Mentioned: 265 Post(s)
Tagged: 7 Thread(s)
Quoted: 15925 Post(s)
kar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forumkar38 Orgoglio del Forum
ma x gara in salita cosa si intende? cioè partenza in gruppo e il primo che arriva in cima vince?


cmq concordo che siano anche più facili da gestire visto che chiuderebbe un prezzo di strada limitato rispetto ad una gf

kar38 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 15:04:43   #14
petrol
Pedivella
 
Data registrazione: Jul 2008
Località: Aosta
Bici: specy tarmac sl4 s-works
Messaggi: 441
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 93 Post(s)
petrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelicopetrol Angelico
In Valle d'Aosta da due anni si organizza il "Circuit du Grimpeur", campionato di cicloscalate che raccoglie le principali gare "storiche" organizzate nella regione: Gressan-Pila, Colle St Carlo, Col Tzecore, etc generalmente 6-7 gare in tutta la stagione. Mediamente vedono partenti un centinaio di iscritti per gara, con punte di 140 come alla Pila, il movimento degli scalatori in VdA è in costante crescita!!
petrol non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 15:26:09   #15
minaroby
via col vento
 
Data registrazione: Feb 2007
Località: ai domiciliari
Bici: con rotelle
Età: 3
Messaggi: 11,985
Mentioned: 121 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 1769 Post(s)
minaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subitominaroby Santo Subito
Citazione:
Originalmente inviato da kar38 Visualizza messaggio
ma x gara in salita cosa si intende? cioè partenza in gruppo e il primo che arriva in cima vince?
ne esistono di diverse tipologie,quelle in cui si parte uno ad uno ogni minuto o due,poi ci sono quelle in cui si parte a gruppi ristretti suddivisi per categoria,almeno qui da me è così.
minaroby non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 16:07:03   #16
raccone
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: May 2007
Messaggi: 1,464
Mentioned: 13 Post(s)
Tagged: 1 Thread(s)
Quoted: 574 Post(s)
raccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelicoraccone Angelico
Citazione:
In queste giornate dove la bici è a riposo vorrei iniziare nuova discussione.
Parlando di gare in salita in molti le considerano gare di serie B, ma x esperienza in queste manifestazioni non si inventa niente la preparazione è forse maggiore delle gare in circuito, il livello e la partecipazione è sempre più alta i costi sono abbordabili e il rischio di cadute è quasi zero. SARÀ COME PENSO IL FUTURO DEL CICLISMO AMATORIALE? cosa ne pensate
Per me quest'anno sono state le prime gare, dopo 10 anni di attivita' solitaria mi sono tesserato e a qualche gara ho partecipato: quaggione,bonassola,frassinetto,tzecore,crocetta di rapallo,albugnano piu' qualche gf per allenamento(un po difficile curare la classifica per uno che in discesa oltre i 50 orari tira i freni e in pianura e' fermo)
Da un lato me lo auguro che siano il futuro, da amante solo della salita e' l'unico tipo di gara che mi piace, in particolare quelle in cui si parte tutti insieme, dall'altro se iniziassero ad attirare certi personaggi protagonisti di certi episodi di isterismo da gara in circuito o da gf forse e' meglio che le cose stiano come sono. Pensa a una partenza con 300 ciclisti di quelli con la schiuma alla bocca in una cicloscalata con la gente che si passa sopra insultandosi per essere in prima fila salvo poi essere tra gli ultimi dopo un km,brrr...
Comunque tanti tra coloro che le considerano di serie B e' solo perche' e' un tipo di gara in cui prenderebbero 1 minuto al km da quelli forti tipo... un certo Galbignani.

P.S. ma tu stacchi totalmente in questo periodo che hai scritto che la bici e' riposo?
__________________
raccone non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 16:19:29   #17
rambelli.f
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: Sep 2005
Località: Lugo (Ra)
Bici: Prestigio
Età: 40
Messaggi: 1,574
Mentioned: 4 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 360 Post(s)
rambelli.f Luminosorambelli.f Luminosorambelli.f Luminosorambelli.f Luminosorambelli.f Luminoso
In Emilia Romagna purtroppo queste gare non hanno avuto seguito.
Pochissimi partecipanti (tranne alcuni rari casi) a causa dei quali queste manifestazioni sono andate via via scomparendo.
Noto inoltre una certa crisi del ciclismo agonistico in generale mentre stanno prendendo sempre più piede le grandi cicloturistiche come Giro di Romagna, ecc.
rambelli.f non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 16:21:10   #18
galbi
Pignone
 
Data registrazione: Oct 2008
Località: brebbia va
Bici: zaina e specialized
Messaggi: 156
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 39 Post(s)
galbi non giudicato
Citazione:
Originalmente inviato da raccone Visualizza messaggio
Per me quest'anno sono state le prime gare, dopo 10 anni di attivita' solitaria mi sono tesserato e a qualche gara ho partecipato: quaggione,bonassola,frassinetto,tzecore,crocetta di rapallo,albugnano piu' qualche gf per allenamento(un po difficile curare la classifica per uno che in discesa oltre i 50 orari tira i freni e in pianura e' fermo)
Da un lato me lo auguro che siano il futuro, da amante solo della salita e' l'unico tipo di gara che mi piace, in particolare quelle in cui si parte tutti insieme, dall'altro se iniziassero ad attirare certi personaggi protagonisti di certi episodi di isterismo da gara in circuito o da gf forse e' meglio che le cose stiano come sono. Pensa a una partenza con 300 ciclisti di quelli con la schiuma alla bocca in una cicloscalata con la gente che si passa sopra insultandosi per essere in prima fila salvo poi essere tra gli ultimi dopo un km,brrr...
Comunque tanti tra coloro che le considerano di serie B e' solo perche' e' un tipo di gara in cui prenderebbero 1 minuto al km da quelli forti tipo... un certo Galbignani.

P.S. ma tu stacchi totalmente in questo periodo che hai scritto che la bici e' riposo?
Piccolo appunto non sto parlando da galbignani ma da amante delle salite. Si un mesetto stacco completamente mi serve x recuperare energie e voglia di far fatica.

Non preoccuparti i personaggi di cui parli dubito che vengano tra noi, li conti sulle dita di una mano quelli che possono competere con i primi gli altri dovrebbero portare il cronometro x contare i minuti e nn correndo x passione la seconda volta nn si presenterebbero.
galbi non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 16:22:00   #19
Aquila
Passista
 
Data registrazione: Feb 2006
Età: 47
Messaggi: 4,311
Mentioned: 1 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 146 Post(s)
Aquila meritevole
Citazione:
Originalmente inviato da galbi Visualizza messaggio
In queste giornate dove la bici è a riposo vorrei iniziare nuova discussione.
Parlando di gare in salita in molti le considerano gare di serie B, ma x esperienza in queste manifestazioni non si inventa niente la preparazione è forse maggiore delle gare in circuito, il livello e la partecipazione è sempre più alta i costi sono abbordabili e il rischio di cadute è quasi zero. SARÀ COME PENSO IL FUTURO DEL CICLISMO AMATORIALE? cosa ne pensate
Lo spero vivamente che siano le gare del futuro e me lo auguro visto che è dal 2005 che mi dedico a queste gare.
Giustamente come dici tu il rischio di farsi male in queste gare è praticamente uguale a 0 (zero), per contro la preparazione è sicuramente più importante e fondamentale. Inoltre, l'alimentazione e il fattore peso (sia dell'atleta che dalla bici) gioca un ruolo altrettanto fondamentale.
Gare di serie B ??
mahh...non saprei..sono cmq gare interessanti dove si vede chiaramente chi è il più forte. Ed i sconfitti non possono accampare scuse del tipo...mi ha chiuso quello allo sprint...o altro.
Insomma..chi vince nelle gare in salita è sempre il più forte, mentre magari nelle gare in circuito gioca un fattore importante anche la fortuna.
Ho notato che nelle gare in salita chi si dedica con dedizione può raccogliere risultati importanti non al primo anno, ma solo dopo 2-3 anni ed è quello che dico sempre ai ragazzi del mio team.
Attualmente, quà a Bergamo, esiste un circuito denominato trofeo dello Scalatore Orobico, che è composto da circa 20 gare e con una classifica finale. Andrebbe e potrebbe essere migliorato, ma a chi lo gestisce va bene così..e per loro..squadra che vince non si cambia!!
Si potrebbe cambiare qualcosa migliorando i premi...facendo una classifica tappa dopo tappa con tanto di maglia di leader da fare indossare ad ogni gara.
Insomma, le gare in salita sono proprio divertenti...anche se molto dure.
Aquila non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 16:42:13   #20
galbi
Pignone
 
Data registrazione: Oct 2008
Località: brebbia va
Bici: zaina e specialized
Messaggi: 156
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 39 Post(s)
galbi non giudicato
[QUOTE=Aquila;3869553]Lo spero vivamente che siano le gare del futuro e me lo auguro visto che è dal 2005 che mi dedico a queste gare.
Giustamente come dici tu il rischio di farsi male in queste gare è praticamente uguale a 0 (zero), per contro la preparazione è sicuramente più importante e fondamentale. Inoltre, l'alimentazione e il fattore peso (sia dell'atleta che dalla bici) gioca un ruolo altrettanto fondamentale.
Gare di serie B ??
mahh...non saprei..sono cmq gare interessanti dove si vede chiaramente chi è il più forte. Ed i sconfitti non possono accampare scuse del tipo...mi ha chiuso quello allo sprint...o altro.
Insomma..chi vince nelle gare in salita è sempre il più forte, mentre magari nelle gare in circuito gioca un fattore importante anche la fortuna.
Ho notato che nelle gare in salita chi si dedica con dedizione può raccogliere risultati importanti non al primo anno, ma solo dopo 2-3 anni ed è quello che dico sempre ai ragazzi del mio team.

Attualmente, quà a Bergamo, esiste un circuito denominato trofeo dello Scalatore Orobico, che è composto da circa 20 gare e con una classifica finale. Andrebbe e potrebbe essere migliorato, ma a chi lo gestisce va bene così..e per loro..squadra che vince non si cambia!!
Si potrebbe cambiare qualcosa migliorando i premi...facendo una classifica tappa dopo tappa con tanto di maglia di leader da fare indossare ad ogni gara.
Insomma, le gare in salita sono proprio divertenti...anche se molto dure.[/QU
O
Concordo personalmente cercheeri di allungarne qualcuna ,e rivedrei i punteggi x ogni singola gara aumentando gli scarti, purtroppo li nella classifica finale nn vince il più forte ma chi ne fa di più. ANZI RINNEGO L'ULTIMA FRASE LASCEREI COSÌ È GIUSTO CHE LE SODDISFAZIONI SIANO X TUTTI. Riguardo gli organizzatori teniamoli così se chi arriva fa peggio ?
galbi non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 19:31:32   #21
camoscio d'oro
Apprendista Scalatore
 
Data registrazione: Nov 2010
Località: Pontedellolio (PC)
Bici: AL CHIODO
Età: 28
Messaggi: 1,862
Mentioned: 9 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 448 Post(s)
camoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelicocamoscio d'oro Angelico
A me le gare in salita piacciono e mi sono sempre piaciute molto. Le cronoscalate in particolare.
Di per loro non sarebbero gare di serie B, ma il loro livello spesso lo è.
Tra l'altro alcune presentano salite abb ridicole, salite di 3-4 km
Ragion per cui non ne faccio molte e più che altro vicino a casa, anche perchè perdere una intera giornata per uno sforzo che al massimo arriva a 30 minuti non mi aggrada molto.
Lo so, direte, Bolt si fa viaggi intercontinentali per una corsa di 9 secondi.

Ultima cosa, seppur otterrei miglior risultati in questo tipo di gare, il ciclismo è fatto solo di salite ma anche du discese, pianura, gruppi, volate ecc ecc.
Così diventa tutto più difficile, perchè bisogna allenarsi su più fronti e aumentano le incognite e le variabili, tutto si complica, ma a me le cose "semplici" non sono mai piaciuter....
camoscio d'oro non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 20:28:55   #22
marko
Maglia Gialla
 
Data registrazione: Nov 2005
Località: Melzo
Bici: TITANIO PRO 3 MARANELLO
Messaggi: 11,567
Mentioned: 176 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 3253 Post(s)
marko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subitomarko Santo Subito
Citazione:
Originalmente inviato da galbi Visualizza messaggio
In queste giornate dove la bici è a riposo vorrei iniziare nuova discussione.
Parlando di gare in salita in molti le considerano gare di serie B, ma x esperienza in queste manifestazioni non si inventa niente la preparazione è forse maggiore delle gare in circuito, il livello e la partecipazione è sempre più alta i costi sono abbordabili e il rischio di cadute è quasi zero. SARÀ COME PENSO IL FUTURO DEL CICLISMO AMATORIALE? cosa ne pensate
penso che difficilmente mi emozionerei al pari di scollinare un gavia un rombo o un fauniera
__________________
SIAMO AL TOP
marko non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 20:36:44   #23
utah
Maglia Amarillo
 
Data registrazione: Dec 2006
Località: Pampas Lacustre.
Messaggi: 8,639
Mentioned: 33 Post(s)
Tagged: 18 Thread(s)
Quoted: 1472 Post(s)
utah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forumutah Orgoglio del Forum
Citazione:
Originalmente inviato da marko Visualizza messaggio
penso che difficilmente mi emozionerei al pari di scollinare un gavia un rombo o un fauniera
E' qualcosa completamente di diverso, sopratutto se riferito allo sforzo fisico sopratutto se brevi per brevi intendo sotto 30 minuti.

Hanno moltissimi aspetti positivi, sono meno stressanti, non c'è problema delle griglie e delle cadute, ok cadute possono accadere lo stesso, ma il rischio molto molto minore.
__________________
Chi assisterà a questo giorno e arriverà alla vecchiaia, ogni anno, alla vigilia, offirà un banchetto ai vicini e dirà: "Domani è S. Crispiano"
utah non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 25-10-2012, 20:37:29   #24
Curridur
Novellino
 
Data registrazione: Sep 2012
Bici: Giant TCR
Messaggi: 34
Mentioned: 0 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 0 Post(s)
Curridur non giudicato
Quest'anno ho sentito parlare di un progetto chiamato Giroscalando, composto da una serie di gare in salita, se non sbaglio 7, tutte in lombardia (BG) (VB) (CO), in cui c'era sia classifica di tappa che generale.
Se l'anno prossimo lo rifanno mi piacerebbe provare a farne alcune!
Qualcuno di voi ha partecipato?

Curridur non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:06:20.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO