TRIATHLON, alleniamoci insieme (parte 3) - Pagina 121 - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Tecnica > Triathlon

Triathlon Tri is megl che one!

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 18-01-2017, 23:35:06   #1441
daniele ultra
Pedivella
 
Data registrazione: Jan 2009
Messaggi: 419
Mentioned: 16 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 178 Post(s)
daniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminoso
nuoto master
400 risc
400 misti
400 tecnica.... le remate! e li ti accorgi quanto sei negativo e quanta acqua spingi nn dico male ma in senso contrario!!!! e come pedalare con i pattini che toccano....
8x50 gambe pinne forte

centrale.... una volta letto a bordo vasca mi sono fatto forza e mi sono detto roba corta passa in fretta...... facile
16x50 base 50 4-8-12-16 full gass
8x100 palette base 1.30
16x50 base 50 full gass

uscito provato...... mai fidarsi delle prime impressioni

daniele ultra non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 07:47:18   #1442
ernia
Apprendista Passista
 
Data registrazione: Sep 2005
Messaggi: 1,151
Mentioned: 24 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 280 Post(s)
ernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminoso
@daniele ultra

Le remate mi mancavano, ho visto un paio di video su youtube, è plausibile imparare a farle da soli o è meglio che ti guardi qualcuno che le sa fare?
ernia non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 07:56:27   #1443
Savo28
Gregario
 
Data registrazione: Oct 2014
Località: Lodi Vecchio
Bici: Bianchi Vertigo
Messaggi: 501
Mentioned: 12 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 147 Post(s)
Savo28 non giudicato
Citazione:
Originalmente inviato da ernia Visualizza messaggio
@daniele ultra

Le remate mi mancavano, ho visto un paio di video su youtube, è plausibile imparare a farle da soli o è meglio che ti guardi qualcuno che le sa fare?
Cosa intendete per remate?

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
Savo28 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 07:58:56   #1444
ernia
Apprendista Passista
 
Data registrazione: Sep 2005
Messaggi: 1,151
Mentioned: 24 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 280 Post(s)
ernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminoso
Fai prima a googlare "remate nuoto" e guardare i primi due video, mi pare difficile da spiegare.
ernia non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 08:33:01   #1445
Darius
Apprendista Cronoman
 
Data registrazione: Oct 2005
Messaggi: 3,097
Mentioned: 67 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 839 Post(s)
Darius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius Splendido
Citazione:
Originalmente inviato da Savo28 Visualizza messaggio
Cosa intendete per remate?

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
La remata è un esercizio propriocettivo che si fa normalmente nella fase di acquaticità, quindi all'inizio della scuola nuoto, serve a interiorizzare la percezione di spinta delle mani, cioè a "sentire" il gesto di afferrare l'acqua e spingerla.

Sono esercizi che hanno lo scopo di aumentare l'efficienza della bracciata e di migliorare l'assetto grazie ad una più uniforme distribuzione della spinta sulle due braccia, infine permettono di effettuare una bracciata subaquea più efficace alla partenza dal blocco.

A me piace molto farli a mare come divertimento, spesso li faccio in apnea, lentamente, assaporando la sensazione di avere la completa padronanza del corpo in un ambiente diverso, è come stare nel ventre della mamma

@ernia, all'inizio te li puoi far spiegare dall'istruttore, ma poi li devi fare da solo perchè sei tu che devi sviluppare la sensibilità nelle mani e nelle braccia, non è difficile, il problema è che andrebbero svolti in condizioni di quiete non nel casino di chi nuota avanti e indietro, io li farei negli orari morti.
__________________
Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.

Naturalmente li omini desiderano sapere.

Leonardo

Ultima modifica di Darius : 19-01-2017 alle ore 08:39:27
Darius non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 08:35:38   #1446
Savo28
Gregario
 
Data registrazione: Oct 2014
Località: Lodi Vecchio
Bici: Bianchi Vertigo
Messaggi: 501
Mentioned: 12 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 147 Post(s)
Savo28 non giudicato
Citazione:
Originalmente inviato da Darius Visualizza messaggio
La remata è un esercizio propriocettivo che si fa normalmente nella fase di acquaticità, quindi all'inizio della scuola nuoto, serve a interiorizzare la percezione di spinta delle mani, cioè a "sentire" il gesto di afferrare l'acqua e spingerla.

Sono esercizi che hanno lo scopo di aumentare l'efficienza della bracciata e di migliorare l'assetto grazie ad una più uniforme distribuzione della spinta sulle due braccia, infine permettono di effettuare una bracciata subaquea più efficace alla partenza dal blocco.

A me piace molto farli a mare come divertimento, spesso li faccio in apnea, lentamente, assaporando la sensazione di avere la completa padronanza del corpo in un ambiente diverso, è come stare nel ventre della mamma
Grazie
Ho visto qualche video
Potrebbe tornare utile a me che non ho mai frequentato un corso di nuoto se non quest'anno

Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
Savo28 non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 08:53:39   #1447
ernia
Apprendista Passista
 
Data registrazione: Sep 2005
Messaggi: 1,151
Mentioned: 24 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 280 Post(s)
ernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminosoernia Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da Darius Visualizza messaggio
...

@ernia, all'inizio te li puoi far spiegare dall'istruttore, ma poi li devi fare da solo perchè sei tu che devi sviluppare la sensibilità nelle mani e nelle braccia, non è difficile, il problema è che andrebbero svolti in condizioni di quiete non nel casino di chi nuota avanti e indietro, io li farei negli orari morti.
Agli orari in cui vado io ho spesso la corsia da solo, magari domani provo per curiosità, anche se dubito di riuscire a restare a galla
ernia non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 09:24:23   #1448
daniele ultra
Pedivella
 
Data registrazione: Jan 2009
Messaggi: 419
Mentioned: 16 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 178 Post(s)
daniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminosodaniele ultra Luminoso
Citazione:
Originalmente inviato da ernia Visualizza messaggio
Agli orari in cui vado io ho spesso la corsia da solo, magari domani provo per curiosità, anche se dubito di riuscire a restare a galla
In questi anni di nuoto master ho proprio visto che chi riesce a procedere facendo le remate senza affondare.... e chi solitamente riesce a nuotare in modo fluido e trasforma questa sensibilità in spinta.
Tutti i ragazzi con passato sportivo in piscina con cui nuoto, nuotatori,pallanuotisti,sincronette(le più brave) nn hanno nessun problema.
Quelli come il sottoscritto faticano molto.

Magari trova qualcuno di valido che ti spiega come tenere le posizioni e cosa spostare.... a quel punto prova.... ti verra da ridere!
daniele ultra non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 09:54:30   #1449
Darius
Apprendista Cronoman
 
Data registrazione: Oct 2005
Messaggi: 3,097
Mentioned: 67 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 839 Post(s)
Darius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius Splendido
Se posso darvi un consiglio: oltre alle classiche sedute di allenamento con tempi, frequenze etc. etc. dedicate un po' di tempo a questi esercizi di remata, vedrete come aumenta la sensazione di "proprietà" del corpo, all'inizio sembrano difficili, magari ci scappa pure qualche bevuta ma alla lunga servono.

Ribadisco che secondo me vanno fatti in acqua tranquilla perchè bisogna concentrarsi sui movimenti e sui feedback, insomma se metto una mano di piatto e l'altra di taglio, se faccio bracciate di ampiezza diversa, se apro le dita lo devo "sentire"... e correggere. Sono esercizi che vanno fatti lentamente, quindi complicati da fare in una vasca di trote
__________________
Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.

Naturalmente li omini desiderano sapere.

Leonardo
Darius non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 10:21:53   #1450
NormaJean
Gregario
 
Data registrazione: Jan 2013
Bici: n/a
Messaggi: 579
Mentioned: 21 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 314 Post(s)
NormaJean meritevole
L'istruttore ogni tanto mi fa fare le remate, sia in posizione seduta procedendo in senso dritto e ritorno contrario, sia in posizione "crawl" con pull alle caviglie.
In quest' ultima con pancia rivolta in basso andata normale e ritorno con gambe in avanti, e poi supino e qui non c'è verso di fare la vasca completa. Finisco sempre contro il separa corsie, all'inizio rido poi mi inca....o come una vipera



Ieri sera rulli, 10' di riscaldamento poi 2x (10' z3 + 5' z1), ma anche voi fate più fatica a fare salire i battiti sui rulli rispetto alla bici su strada??
Questa mattina presto 45' Z2 con 6x20'' forte nell'ultima parte.
Stasera nuoto con istruttore e mi farà faticare parecchio, però da quando ho visto i miglioramenti non mi pesa più.
NormaJean non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 10:30:32   #1451
Darius
Apprendista Cronoman
 
Data registrazione: Oct 2005
Messaggi: 3,097
Mentioned: 67 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 839 Post(s)
Darius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius SplendidoDarius Splendido
Citazione:
Originalmente inviato da NormaJean Visualizza messaggio
Ieri sera rulli, 10' di riscaldamento poi 2x (10' z3 + 5' z1), ma anche voi fate più fatica a fare salire i battiti sui rulli rispetto alla bici su strada??
Si, sia sui rulli che sulla spinbike, credo dipenda dallo sforzo diverso e dalla resistenza dell'aria.
__________________
Quelli che s’innamoran di pratica senza scienzia son come ‘l nocchier ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.

Naturalmente li omini desiderano sapere.

Leonardo
Darius non è connesso  
Rispondi citando
Vecchio 19-01-2017, 11:18:23   #1452
NormaJean
Gregario
 
Data registrazione: Jan 2013
Bici: n/a
Messaggi: 579
Mentioned: 21 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 314 Post(s)
NormaJean meritevole
Citazione:
Originalmente inviato da Darius Visualizza messaggio
Si, sia sui rulli che sulla spinbike, credo dipenda dallo sforzo diverso e dalla resistenza dell'aria.
Meno male perché per arrivare alla zona di allenamento ho dovuto sudare parecchio, soprattutto alla prima serie.

NormaJean non è connesso  
Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03:36:46.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO