rimuovere lattice secco dentro il tubolare - Bici da corsa | BDC-forum.it
MAG | FORUM | MERCATINO | TRAINING CAMP | FOTO | ALLENAMENTO | MTB | SCATTO FISSO


Torna indietro   Bici da corsa | BDC-forum.it > Aziende > Effetto Mariposa

Effetto Mariposa Servizio e assistenza di Effetto Mariposa: attrezzatura per meccanici ciclisti (chiave dinamometrica Giustaforza, seghetto Carbocut...) ed accessori tubeless

Rispondi
 
Strumenti discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 29-08-2017, 00:21:41   #1
garjo
Novellino
 
Data registrazione: Apr 2011
Bici: cannondale 2.8
Messaggi: 36
Mentioned: 1 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 22 Post(s)
garjo non giudicato
rimuovere lattice secco dentro il tubolare

Salve,
ho tenuto ferma per alcuni mesi (circa 4/5) una ruota in cui avevo fatto latticizzare il tubolare e solo oggi, pigiandolo casualmente, mi sono accorto che al suo interno il lattice in questione si è solidificato concentrandosi tutto in una zona (quella opposta alla valvola, che in genere a ruote ferme tengo in alto) con un inevitabile aggravio di peso e soprattutto un fastidioso sbilanciamento della ruota.
Ho sempre pensato che il lattice col tempo evaporasse e lasciasse veramente minimi residui, che cmq si sarebbero distribuiti lungo tutta la superficie interna, ma in questo caso il contenuto solido è davvero compatto e consistente visto che nella suddetta ruota col tempo saranno stati fatti circa 2/3 rabbocchi.
A questo punto mi chiedevo se esiste in commercio qualche prodotto liquido che possa sciogliere questi residui solidi di lattice, in alternativa, vale la pena sbriciolare da dentro il lattice secco e farlo uscire con molta pazienza dalla valvola aperta? O è meglio non toccare nulla e consumare il tubolare, appesantito e sbilanciato, fino alla fine?
Grazie a chi vorrà dare il suo contributo


Ultima modifica di garjo : 29-08-2017 alle ore 00:47:11
garjo non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 07-09-2017, 13:36:58   #2
effettomariposa
Marchio ufficiale
 
Data registrazione: Dec 2009
Località: Lugano (CH)
Bici: Pegoretti con powercranks
Messaggi: 435
Mentioned: 18 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 187 Post(s)
effettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellareeffettomariposa Stellare
Citazione:
Originalmente inviato da garjo Visualizza messaggio
Salve,
ho tenuto ferma per alcuni mesi (circa 4/5) una ruota in cui avevo fatto latticizzare il tubolare e solo oggi, pigiandolo casualmente, mi sono accorto che al suo interno il lattice in questione si è solidificato concentrandosi tutto in una zona (quella opposta alla valvola, che in genere a ruote ferme tengo in alto) con un inevitabile aggravio di peso e soprattutto un fastidioso sbilanciamento della ruota.
Ho sempre pensato che il lattice col tempo evaporasse e lasciasse veramente minimi residui, che cmq si sarebbero distribuiti lungo tutta la superficie interna, ma in questo caso il contenuto solido è davvero compatto e consistente visto che nella suddetta ruota col tempo saranno stati fatti circa 2/3 rabbocchi.
A questo punto mi chiedevo se esiste in commercio qualche prodotto liquido che possa sciogliere questi residui solidi di lattice, in alternativa, vale la pena sbriciolare da dentro il lattice secco e farlo uscire con molta pazienza dalla valvola aperta? O è meglio non toccare nulla e consumare il tubolare, appesantito e sbilanciato, fino alla fine?
Grazie a chi vorrà dare il suo contributo
Buongiorno,
purtroppo non c'è un modo semplice per eliminare il residuo secco del sigillante dall'interno di un tubolare.
Come scrivi giustamente, in genere, utilizzando frequentemente il tubolare, il residuo secco è distribuito sulla circonferenza, senza gravare in modo troppo marcato in un punto... ma purtroppo può capitare quello che è successo a te.
Quindi il mio consiglio è di utilizzare il tubolare così com'è, magari riservandolo per l'allenamento.
Buone pedalate!
__________________
... ci trovate anche qui: effettomariposa.it | Facebook | Twitter | Youtube | Instagram | mtb-forum.it
effettomariposa non è connesso  
Rispondi citando


Pensi che questo post sia utile? Si | No
Vecchio 15-09-2017, 15:24:52   #3
j-axl
Apprendista Velocista
 
Data registrazione: May 2013
Bici: ce l'ho
Età: 44
Messaggi: 1,280
Mentioned: 20 Post(s)
Tagged: 0 Thread(s)
Quoted: 720 Post(s)
j-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellarej-axl Stellare
Mi permetto di inserirmi nella discussione precisando che, avendo fatto solidificare il lattice dalla parte opposta alla valvola, hai con ogni probabilità equilibrato il tubolare e non viceversa.
Provalo con fiducia.

j-axl non è connesso  
Rispondi citando


1 utenti su 1 dicono che questo post è utile. Pensi che questo post sia utile? Si | No
Rispondi



I tag
lattice, rimuovere, secco, tubolari

Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:35:56.


Powered by vBulletin®
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging (Pro) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2017 DragonByte Technologies Ltd.
bdc-forum.it 2004-2016, tutti i diritti riservati.
Single Sign On provided by vBSSO